np_user_4025247_000000
Daniele De salvo
Cronaca

Frana di Varenna, il sopralluogo di geologi e tecnici: ispezionato il fronte del dissesto

Li hanno trasferiti e verricellati i vigili del fuoco in elicottero

Varenna (Lecco), 22 maggio 2023 – I tecnici e geologi della Provincia di Lecco e di Rfi hanno potuto finalmente ispezionare il fronte della frana di Varenna. Li hanno portati direttamente sul campo, anzi sulla parete, i Draghi lombardi dei vigili del fuoco del Reparto Volo di Malpensa: li hanno imbarcati a bordo del loro elicottero e poi li hanno poi verricellati nella zona dove venerdì mattina si è verificato lo smottamento che ha travolto e interrotto sia la Sp 72, sia la linea ferroviaria Lecco – Sondrio.

Non ci sono altri modi per raggiungere l'epicento della frana da cui si è staccato il costone di roccia che poi ha trascinato a valle mille metri cubi di materiale: è in un punto molto alto, a cui ci si può accedere solo calandosi dall'alto. Le ispezioni e i sopralluoghi, come le perlustrazioni aeree, sono durante tutta la mattina fino a metà pomeriggio. I vigili del fuoco del comando provinciale di Lecco hanno garantito i rifornimenti necessari e messo a disposizione uomini e mezzi per garantire il supporto logistico. Le valutazioni e le analisi di quanto riscontrato sono in corso.

L'obiettivo è ripristinare i collegamenti il prima possibile, soprattutto quello ferroviario. Prima però il versante del dissesto deve essere statbilizzato, tutti i detriti precipitati devono essere sgomberati, occorre mettere bonificare e mettere in sicurezza tutta l'area e poi reinstalle le barriere di protezione. Nel fine settimane non è stato possibile svolgere alcun tipo di intervento a causa delle condizioni meteo.