Ambulanza
Ambulanza
Colico (Lecco), 16 novembre 2019  – E' ricoverato in gravi condizioni all'ospedale San Gerardo di Monza il 63enne di Morbegno che l'altro pomeriggio ha tentato di saltare su un treno in partenza alla stazione di Colico per essere poi trascinato per alcuni metri prima di cadere sulla massicciata. E' stato operato d'urgenza e i medici hanno dovuto amputargli il braccio sinistro. Non sembra versare però in pericolo di vita. Il passeggero ha provato a salire al volo sul regionale delle 16.47 da Sondrio per Lecco, mentre le porte erano già chiuse e il convoglio già in movimento. E' stato trascinato per alcuni metri sulla banchina per poi cadere sulla massicciata. Non ha mai perso conoscenza, ma ha riportato un trauma cranico e appunto profonde ferite ad un arto superiore, tanto che i chirurghi non sono riusciti a salvarglielo.