Capodanno, a Dervio fuochi d'artificio virtuali per non spaventare gli animali

La scelta di amministratori comunali e volontari della Pro loco: le proiezioni non inquinano, fanno meno rumore e costano poco

I fuochi d'artificio virtuali a Dervio
I fuochi d'artificio virtuali a Dervio

Dervio (Lecco), 30 gennaio 2023 – Non inquinano, fanno meno rumore e costano poco. Sono i fuochi artificiali virtuali che verranno sparati a Capodanno a Dervio, sul lago di Como. Più che uno spettacolo pirotecnico vero e proprio, è uno spettacolo di luci.

I tradizionali fuochi d'artificio che scandiscono la fine del nuovo anno e l'inizio del nuovo, non verranno infatti esplosi nel cielo, ma proiettati sulla facciata dell'edificio che ospita la Biblioteca comunale, in piazza del Municipio. Amministratori comunali e volontari della Pro loco, che organizzano la festa di Capodanno, hanno optato per video-fuochi artificiali sonori perché non inquinano, sono tutto sommato silenziosi e quindi non terrorizzano né gli animali domestici né gli animali selvatici e costano pure meno, il che non guasta in tempi di crisi e difficoltà economiche per molti.

Non si tratta di una prima assoluta, le proiezioni pirotecniche erano già state sperimentate l'anno scorso: si erano rivelate un successo e soprattutto le hanno apprezzate molto i cittadini che hanno reclamato il bis anche per questo Capodanno. Musica, dj set, dolci, spumante e brindisi saranno invece reali, anche a Dervio.