Brivio, insulti alla segretaria della Lega di Barzanò: il biglietto lasciato all’interno del suo negozio

Debora Piazza ha aperto da poco un'agenzia di servizi per animali, tra cui anche funerali. In bagno ha trovato un messaggio contro di lei. Daniele Butti: “Fatto inquietante”

Il messaggio contro Debora Piazza

Il messaggio contro Debora Piazza

Brivio (Lecco), 8 febbraio 2024 - “Leghista tu puzzi”. È il messaggio lasciato dagli intrusi che quest'oggi a Brivio hanno compiuto un raid nell'agenzia funebre per animali appena aperta da Debora Piazza, segretaria della sezione del Carroccio di Barzanò, dove è anche consigliere comunale.

Lo denuncia Daniele Butti, segretario provinciale della Lega. “Quello che è successo è inquietante, è stata colpita nella sua vita privata perché appartenente a un movimento politico. Debora è stata barbaramente intimidita nella sua sfera privata, il suo lavoro. Oggi qualche delinquente si è introdotto nella sua attività commettendo infrazione e si è divertito a buttare in aria spazzatura ed altro lasciando un biglietto intimidatorio ''Leghista di m... puzzi''”.

Il biglietto è stato lasciato nel lavandino in bagno. La segretaria della Lega di Barzanò ha inaugurato la sua attività solo sabato, a Brivio appunto, per offrire consulenza, assistenza e servizi a tutti gli amanti degli animali come lei, dalle cure veterinarie, al dogsitter, dall'educazione cinofila a funerali per animali domestici. “Questi non sono solo gesti delinquenziali e non sono gesti banali, queste sono intimidazioni che riportano ad altre epoche, già viste e purtroppo finite molto male - prosegue Daniele Butti -. Un grande abbraccio Debora”.