I due piani e il piano B

L’ultima frontiera dei disagi ferroviari: quando il treno è troppo alto

Molto Chiasso per qualcosa. I pendolari frontalieri sono giustamente infuriati per colpa di un treno troppo alto. L'altro giorno, infatti, ben otto corse sulla linea fra Como e la cittadina del Canton Ticino sono state cancellate perché il nuovissimo Caravaggio a due piani, inviato a sostituire un convoglio guasto, non passa dalle gallerie svizzere. Qualora la situazione dovesse riproporsi, urge un piano B. Uno, sia ben chiaro, non due.