Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
3 mag 2022

Moto Guzzi cresce nelle vendite e spinge il fatturato della Piaggio

Mandello del Lario, la V7 nella top ten delle immatricolazioni. "Chiuso un trimestre molto positivo"

3 mag 2022
daniele desalvo
Economia
Lo stabilimento Moto Guzzi a Mandello del Lario, sotto la Guzzi V7 del 2021, record di vendite
Lo stabilimento Moto Guzzi a Mandello del Lario
Lo stabilimento Moto Guzzi a Mandello del Lario, sotto la Guzzi V7 del 2021, record di vendite
Lo stabilimento Moto Guzzi a Mandello del Lario

Mandello Del Lario (Lecco), 4 maggio 2022 - Moto Guzzi impenna. Nel primo trimestre di quest’anno sono stati venduti 681 esemplari di Moto Guzzi V7 appena usciti dallo stabilimento sul lago dall’inconfondibile cancello rosso. Il modello è al nono posto nella top ten delle moto più immatricolate in Italia tra gennaio e marzo, appena 2 esemplari in meno dell’ottava classificata. Al dodicesimo posto c’è poi la Guzzi V85 TT da enduro con altri 545 esemplari. "Nel settore moto, che ha visto un incremento delle vendite complessive di circa il 45%, Moto Guzzi ha chiuso un primo trimestre molto positivo, con volumi e fatturato in crescita a doppia cifra, spinti in particolar modo dalle vendite di Moto Guzzi V7 e V85TT", spiegano da Pontedera, headquarter del gruppo Piaggio, di cui dal 2004 fa parte anche Guzzi, che l’anno scorso ha tagliato il traguardo dei primi cento anni.

L’Aquila di Mandello è inoltre tra le marche più ricercate per chi vuole moto di seconda mano, specie tra gli appassionati dello stile vintage. Le Guzzi sono sempre più apprezzate pure nel mercato Europeo e anche oltre oceano: "In Nord America il gruppo è inoltre impegnato a consolidare la propria presenza anche sul segmento moto, attraverso i brand Aprilia e Moto Guzzi", confermano dal colosso tricolore dei veicoli a due ruote a motore e commerciali . È quindi anche grazie a Moto Guzzi che "Piaggio ha archiviato il primo trimestre del 2022 con risultati molto positivi a livello globale", commenta il presidente e l’ad del gruppo Roberto Colaninno illustrando i dati del primo trimestre 2022.

I ricavi consolidati per 455,8 milioni di euro sono in aumento del 18,5%, il margine operativo lordo industriale di 116,8 milioni è cresciuto del 5%, come è in crescita l’utile netto di 12,7 milioni di euro aumentato 14,1% e lo sono tutti gli altri indicatori finanziari. Sono stati inoltre venduti in tutto il mondo 141.800 veicoli targati Piaggio, che sono il 5% di quello dello stesso periodo del 2021. Per i guzzisti le buone notizie non sono però ancora finite: settimana scorsa ha riaperto al pubblico il Museo della Moto Guzzi completamente rinnovato. Rappresenta un anticipazione del progetto di ristrutturazione conservativa che interesserà l’intero sito industriale che diventerà un vero e proprio centro di aggregazione accessibile al pubblico.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?