Vigne
Vigne

Milano, 3 aprile 2019 - Manca davvero poco alla 53esima edizione di Vinitaly ,il Salone internazionale del vino e dei distillati che si terrà a Verona dal 7 al 10 aprile. Il Padiglione Lombardia rappresenterà il mondo vitivinicolo regionale grazie alla presenza di oltre 200 espositori, una collettiva tra le più numerose per il numero di realtà rappresentate.

Il padiglione, realizzato in accordo di programma tra Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia, occuperà uno spazio espositivo di 8.500 metri quadrati complessivi, di cui circa 4.000 allestiti al primo piano del PalaExpo. La valorizzazione di un territorio unico per varietà di climi, ambienti e terroir rappresenta il carattere distintivo della viticoltura regionale che all’interno del Padiglione Lombardia sarà rappresentata da oltre duemila etichette in degustazione. Saranno i Consorzi di tutela dei vini lombardi a giocare, insieme alle istituzioni, il ruolo di custodi e promotori di una qualità sempre più apprezzata non solo in Italia, ma anche all’estero, che buyer, operatori e giornalisti potranno approfondire durante Vinitaly grazie a un fitto calendario di eventi volti a valorizzare la variegata offerta dei vini regionali.

I CONSORZI PRESENTI:

- Consorzio Botticino DOC

- Consorzio Cellatica DOC

- Consorzio Tutela Lugana DOC

- Consorzio Montenetto

- Consorzio Franciacorta

- Consorzio Moscato di Scanzo

- Consorzio Tutela Vini Oltrepò Pavese

- Consorzio Tutela Vini di Valtellina

- Consorzio Tutela Valcalepio

- Consorzio Vini IGT Terre Lariane

- Consorzio Vini Mantovani

- Consorzio Volontario Vino DOC San Colombano

- Ente Vini Bresciani

- San Martino della Battaglia DOC

- Consorzio Valtènesi Riviera del Garda Classico