Quotidiano Nazionale logo
2 mag 2022

Scosse terremoto Piemonte: cosa sta succedendo. La sequenza

A partire dall'alba si stanno susseguendo sul territorio regionale. L'ultima in ordine di tempo è stata registrata intorno alle 15.52  in Val Varaita 

Sismografo
Sismografo

Torino - Si susseguono le scosse di terremoto che hanno interessato il Piemonte dalla mattina di oggi, lunedì 1 maggio. L'ultima in ordine di tempo ha avuto una magnitudo 2 ed è avvenuta a 10 km di profondità a 3 km dal centro del Comune di Pontechianale al confine tra Italia e Francia tra le province di Cuneo e Torino in alta Val Varaita alle 15.52. Poco prima altre due scosse di magnitudo 2.9 e 3.4 sempre nella stessa zona. La terra aveva tremato questa mattina, per due volte. I sismografi dell'Istituto di geofisica e vulcanologia di Roma hanno registrato la prima scossa alle 6.51 con una magnitudo 2.2 della scala Richter e poco dopo una seconda scossa da 2.9. Una manciata di secondi dopo un secondo terremoto di magnitudo 2.2, poi alle 6.52 la scossa più forte di magnitudo 2.9. Poi due scosse di magnitudo 2 e ancora altre diciotto scosse, mai sopra la magnitudo 2, l'ultima alle ore 9.58. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?