Milla Prandelli
Cronaca

Orso nei boschi in Valtrompia: immortalato da una foto trappola

L’esemplare si trovava tra Malga Costarica e la baita dei Sock

L'orso immortalato dalla foto trappola

L'orso immortalato dalla foto trappola

Gardone Valtrompia (Brescia), 10 maggio 2023 –  Ancora un avvistamento di un orso sulle montagne del bresciano. A confermarlo è stata la polizia provinciale di Brescia con il suo corpo Ittico Venatorio, dopo che l’immagine di un esemplare giovane e apparentemente in ottima salute è apparso sui social network.

Nella notte tra il tre e il quattro maggio un giovane esemplare di orso maschio è stato ripreso da una foto trappola tra Malga Costarica e la baita dei Sock, nella valle di Inzino e in territorio di Gardone Valtrompia: vicinissimo a un paese di grandi dimensioni e non distante dal lago d’Iseo, che è sull’altro versante della Montagna passando dalla croce di Marone o salendo vero Santa Maria del Giogo, verso Sulzano.

Recentemente nel bresciano non sono mancati gli avvistamenti degli orsi, ma mai così vicino a grandi centri abitati e al lago d’Iseo.

Una mamma con tre cuccioli, come segnala la pagina della Regione Autonoma del Trentino vive tra Storo e Bagolino almeno dal 2022, mentre altri esemplari sono stati visti nella zona di Cedegolo, al Tonale e in Valle Sabbia.