Quotidiano Nazionale logo
28 gen 2022

Omicron dominante, Clementi: "Non è ancora un raffreddore, ma è sulla via giusta"

Per il direttore del laboratorio di microbiologia del San Raffaele si va verso un'endemizzazione sicura del virus

Milano, 28 gennaio 2022 - La notizia che Omicron ha scalzato la più temibile variante Delta, come certifica oggi il report Iss con il 95,8% dei casi in Italia, può rappresentare un passo avanti verso la fine della pandemia. O meglio verso la trasformazione in endemia. E quanto emerge dallo scenario prospettato da Massimo Clementi, direttore del laboratorio di microbiologia e virologia dell'università Vita-Salute San Raffaele di Milano. "Omicron è molto diversa come variante - osserva Clementi - ed è stata una sorpresa genetica dal punto di vista dell'evoluzione del virus Sars-CoV-2. Una sorpresa che si può dire anche benevola per noi, permettendo un passo verso la riduzione della gravità della malattia Covid. Omicron ci ha dato un virus in grado di contagiare molto, ma anche di dare patologia meno grave. Forse è la situazione migliore che ci potesse capitare, nel senso che con la diffusione di Omicron se si mantiene questa direzione di evoluzione - andiamo verso un'endemizzazione sicura del virus, nel senso buono del termine"

 Covid, la variante Omicron 2 è in Italia: sequenziati due casi in Liguria

"Per endemizzazione - precisa Clementi - intendo che è un virus che diventerà probabilmente come altri coronavirus che ci infettano da tanto e che circolano nell'uomo con stagionalità prevalentemente invernale". Questo è il quadro sperato, e ritenuto possibile da Clementi. "Omicron non è ancora un raffreddore, ma potrebbe aver preso quella direzione. Il problema ora è che a questo segua un virus che evolva lungo questa direttrice e che non ci siano, in virtù di questa grande diffusione che Omicron sta avendo, delle mutazioni in senso inverso. Omicron non infetta bene le cellule delle basse vie aeree e questo è un dato positivo per noi. Questa caratteristica dovrebbe essere mantenuta. La virata verso una o l'altra via dipenderà dalla prossima variante".

Nuova variante Omicron in Gran Bretagna e i contagi tornano a salire

Gran Bretagna: cosa succede dopo picco Omicron? Galles e Scozia allentano restrizioni

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?