Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
10 giu 2022

Guida, beve whisky in diretta Facebook e provoca incidente: tre feriti / VIDEO

Il filmato dell'incredibile carambola causata da un 36enne a Sassari è finito sui social e nelle mani della polizia

10 giu 2022
Incidente
Incidente
Incidente
Incidente

Si è inquadrato mentre beveva da una bottiglia (che pare di whisky), ha fissato il cellulare sul cruscotto dell'auto, ha cominciato un folle slalom ad alta velocità fra le auto, ha sbandato, urtato un'auto e si è capottato: tutto in diretta Facebook. Ma non solo. Oltre a restare ferito ha causato il ferimento di altri 2 automobilisti.

Ha provocato un incidente con due feriti, una coppia di Sassari, un automobilista di Porto Torres che ieri sera aveva trasmesso in diretta su Facebook un suo video mentre alla guida tracannava da una bottiglia di quello che pare essere whisky.

Le immagini, acquisite dalla polizia locale di Sassari, mostrano poi una serie di manovre spericolate fra le macchine che attorno alle 18 percorrevano la ex strada statale 131, ora una provinciale, nel tratto fra la borgata sassarese di Li Punti e Porto Torres.

Il VIDEO SU YOUTUBE

La gimkana ad alta velocità probabilmente sotto l'effetto dell'alcol, si è conclusa quando la Fiat Punto bianca condotta dall'uomo, 36 anni, ha colpito sulla fiancata un'altra auto, dove viaggiava la coppia, e si è ribaltata.

Tutti e tre sono rimasti feriti e sono stati trasportati in ospedale a Sassari. Gli occupanti dell'altra macchina sono stati dimessi, mentre il 36enne è ancora ricoverato: ha riportato diversi traumi ma non è in pericolo di vita.

"Sono in corso accertamenti sul suo stato psicofisico mentre era alla guida", non si sbilancia il comandante della polizia locale, Gianni Serra, contattato dall'agenzia Agi. Se sarà confermato che guidava in stato di ebbrezza - dal video sembra che stia bevendo alcol - il 36enne rischia una denuncia penale e il ritiro della patente. Secondo quanto ricostruito finora dalla polizia locale, che ha rilevato l'incidente di ieri, l'automobilista aveva fissato il telefonino all'abitacolo e avviato una diretta Facebook mentre guidava. Qualcuno dei suoi contatti che guardava il video in quel momento ha assistito all'incidente, l'ha ripreso e rilanciato in un secondo momento sul social network per chiedere ai propri contatti notizie sullo stato di salute del 36enne. E così le immagini sono arrivate anche alla polizia locale, che nel frattempo era impegnata nei rilievi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?