MASSIMILIANO SAGGESE
Cronaca

Incidente sulla tangenziale Ovest, motociclista in prognosi riservata: “Condizioni gravi”

L’uomo, che si è scontrato con un furgone, è ricoverato al Niguarda. Intanto la situazione viabilistica è tornata alla normalità

Polstrada di Milano

Polstrada di Milano

Milano - Il bollettino medico che arriva dal pronto soccorso dell'ospedale Niguarda di Milano riferisce che "sono in corso accertamenti più approfonditi e le procedure di stabilizzazione. Si evidenziano al momento fratture multiple agli arti. Le condizioni sono gravi e la prognosi è riservata".

L'incidente nel quale è rimasto gravemente ferito il 51enne è accaduto questa mattina alle 11.30 e ha avuto come teatro la carreggiata nord della A51 (tangenziale Ovest). La moto si è scontrata con un furgone per motivi al vaglio della polizia stradale di Milano intervenuta sul posto per i rilievi. Sul posto sono intervenute anche due ambulanze, un'automedica e l'eliambulanza. Ai soccorritori sono apparse subito gravi le condizioni del motociclista che è stato stabilizzato e trasportato con l'elicottero al Niguarda. Soccorso anche il conducente del furgone, un ragazzo di 23 anni che tuttavia non ha avuto bisogno di ricovero ospedaliero.

L'incidente ha causato fino a una decina di chilometri di coda che hanno creato problemi alla circolazione in tutto il sud Milano. La situazione è tornata alla normalità intorno alle 14.