Quotidiano Nazionale logo
22 gen 2022

Incidente Pisticci, auto finisce nella scarpata: morti tre studenti ventenni

Nel tragico schianto hanno perso la vita Lucio Lopatriello, Simone Andriulli e Luciano Carone. In Paese è lutto cittadino, domani i funerali

Una foto dei vigili del fuoco di Matera, 22 gennaio 2022:Tre giovani - di circa 20 anni - sono morti in un incidente stradale avvenuto nella tarda serata di ieri sulla provinciale Pisticci-San Basilio, in provincia di Matera. Per cause in fase di accertamento, l'automobile, una Mini Cooper, su cui erano a bordo, � finita in una scarpata. Secondo quanto si � appreso, due dei giovani sono morti all'istante mentre il terzo � deceduto poco dopo in ospedale. Sul posto hanno operato 118, Vigili del Fuoco e Carabinieri. 
ANSA/VIGILI DEL FUOCOEDITORIAL USE ONLY NO SALES
Incidente Pisticci, auto nella scarpata

Pisticci (Matera), 22 gennaio 2022 - Tre giovani, Lucio Lopatriello, di 21 anni, Simone Andriulli (21) e Luciano Carone (20), tutti studenti di Pisticci  sono morti in un incidente stradale avvenuto nella tarda serata di ieri sulla provinciale Pisticci-San Basilio, in provincia di Matera. Secondo quanto si è appreso, due dei giovani sono morti all'istante mentre il terzo è deceduto poco dopo in ospedale. Sul posto sono intervenuti soccorritori del 118, vigili del fuoco e carabinieri. I tre - secondo quanto ricostruito dai carabinieri della Compagnia di Pisticci - erano a bordo di una Mini Cooper, guidata da Lopatriello, che, prima di finire in una scarpata profonda circa dieci metri, si sarebbe scontrata - per cause in fase di accertamento - con un'altra auto, al cui interno, vi erano due persone che sono rimaste ferite in maniera lieve.

I funerali dei tre giovani si svolgeranno domani alle 15 presso il palazzetto dello sport di Pisticci.  A celebrare il rito funebre sarà il vescovo della diocesi di Matera - Irsina, monsignor Giuseppe Caiazzo, assieme a tutti i parroci della cittadina materana. Da oggi e fino a domani, in segno di rispetto è  stato proclamato il lutto cittadino. "I ragazzi deceduti nell'incidente di ieri sera li conosciamo tutti in paese - ha detto il  sindaco di Pisticci Domenico Albano -, giovani che io personalmente vedevo quotidianamente, il dolore che si prova è tanto in questi casi". 

Sotto choc un'intera comunità. I tre giovani erano conosciuti e bevoluti in paese. "Non ci sono parole ha scritto su Facebook il primo cittadinoper descrivere il dolore causato da questa immane tragedia che la scorsa notte ha colpito la nostra comunità. Stringiamoci tutti insieme attorno alle famiglie colpite affinché non si sentano sole in questo momento di grande sofferenza"

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?