Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
16 giu 2022
16 giu 2022

Covid, Gimbe: "La curva si inverte, aumentano contagi e decessi"

Nell'ultimo monitoraggio della Fondazione sono in calo i ricoveri in area medica e in terapia intensiva. Cresce il numero dei nuovi vaccinati

16 giu 2022

Milano, 16 giugno 2022 - Si inverte la curva del Covid -19: in 7 giorni si registra un netto rialzo dei contagi (+32,1%) e salgono anche i decessi (+6,1%). In lieve calo i ricoveri ordinari (-3,3%) mentre scendono le terapie intensive del 16,4%.Tutti questi dati li rileva il monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe relativo alla settimana 8-14 giugno. L'aumento di contagi riguarda quasi tutte le regioni italiane ed è "verosimilmente trainato dalla sotto-variante Omicron BA.5". In 99 province si registra un incremento percentuale dei nuovi casi, con Cagliari che registra un'incidenza superiore ai 500 casi per 100mila abitanti. Vediamo tutto nel dettaglio.

Covid, il bollettino del 15 giugno 2022 

Aumento contagi e decessi, in calo i ricoveri

Il monitoraggio indipendente della Fondazione Gimbe rileva nella settimana 8-14 giugno 2022, rispetto alla precedente, un aumento di nuovi casi (160.751 contro 121.726) e decessi (416 contro 392). In calo gli attualmente positivi (603.882 contro 628.977), le persone in isolamento domiciliare (599.500 contro 624.416), i ricoveri con sintomi (4.199 contro 4.342) e le terapie intensive (183 contro 219).

"Inverte la tendenza la curva dei nuovi casi settimanali (+32,1% rispetto alla settimana precedente) - afferma Nino Cartabellotta, Presidente della Fondazione Gimbe - che si attestano intorno a 160mila con una media giornaliera settimanale che sfiora quota 23mila casi giornalieri»" Nella settimana 8-14 giugno l'incremento percentuale dei nuovi casi si registra in tutte le Regioni ad eccezione della Calabria: dal +17,4% della Basilicata al +91,5% della Provincia Autonoma di Bolzano. Rispetto alla settimana precedente, in 8 Province c'è una riduzione percentuale dei nuovi casi (dal -1,3% di Asti al -36,3% di Reggio di Calabria); salgono da 22 a 99 le Province in cui si rileva un aumento (dal +1,3% di Trapani al +104,1% di Pordenone). Solo la Provincia di Cagliari registra un'incidenza superiore ai 500 casi per 100.000 abitanti (532). Invertono la tendenza i decessi: 416 negli ultimi 7 giorni (di cui 61 riferiti a periodi precedenti), con una media di 59 al giorno in lieve aumento rispetto ai 56 della settimana precedente. In aumento il numero dei tamponi totali (+8,5%): da 1.065.110 della settimana 1-7 giugno a 1.155.381 della settimana 8-14 giugno. In particolare i tamponi rapidi sono aumentati del 9,6% (+75.774), mentre quelli molecolari del 5,3% (+14.497). 

Covid, ondata estiva. Cosa può succedere?

Aumentano i nuovi vaccinati

Seppure, in termini assoluti i numeri sono esigui, nella settimana 8-14 giugno risalgono in Italia i nuovi vaccinati contro Covid-19: 3.211 rispetto ai 2.510 della settimana precedente (+27,9%). Di questi il 37,8% è rappresentato dalla fascia 5-11 (1.213), con un incremento del 29,7% rispetto alla settimana precedente. Cresce tra gli over 50, più a rischio di malattia grave, il numero di nuovi vaccinati che si attesta a quota 861 (+34,3% rispetto alla settimana precedente).

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?