Quotidiano Nazionale logo
19 apr 2022

Covid Lombardia, il bollettino del 19 aprile: 2329 contagi e 4 decessi

In Italia 27.214 nuovi casi rispetto ai 18.380 di ieri, 127 morti (contro i 79 di Pasquetta)

Milano, 19 aprile 2022 - Dopo le festività di Pasqua e Pasquetta, nel segno di regole decisamente meno stringenti rispetto al passato biennio, l’attesa si sposta sull’andamento dei contagi odierno, in coda a due giornate nelle quali gli spostamenti e le occasioni di convivialità sono state numerose. L'allarme non cessa, tanto che il 12 maggio è previsto un vertice mondiale. Uno studio recente, peraltro, ha rilevato un innalzamento dei decessi nel weekend del 6%. Riflettori puntati sui numeri di oggi: Italia sono 27.214 i nuovi casi (18.380 ieri). I decessi 127 (79 ieri). In Lombardia 2.239 nuovi casi e 4 decessi. 

Covid Lombardia

 A fronte di 21.875 tamponi effettuati, sono 2.329 i nuovi positivi (10,6%). I ricoverati in terapia intensiva sono 35 (-1). I ricoverati non in terapia intensiva sono 1.147 (+31). Si registrano 4 nuovi decessi che portano il totale complessivo a 39.658. I nuovi casi per provincia. Milano: 793, di cui 406 a Milano città; Bergamo: 151; Brescia: 365; Como: 67; Cremona: 39 ; Lecco: 65; Lodi: 19; Mantova: 101; Monza e Brianza: 211; Pavia: 184; Sondrio: 43; Varese: 183.

I dati in Italia

Sono 27.214 i nuovi casi di Covid nelle ultime 24 ore, contro i 18.389 di ieri e, soprattutto, gli 83.643 di martedì scorso. I tamponi processati sono 174.098 (ieri 105.739) per cui il tasso di positività scende dal 17,4% al 15,6% (-1,8%). I decessi sono 127 (ieri 79): il numero totale delle vittime dall'inizio della pandemia diventa 161.893. Le terapie intensive salgono di 11 unità (ieri +8) e sono 422 in tutto con 38 ingressi del giorno. I ricoveri aumentano di 274 (ieri +182) per un totale di 10.214. La regione con il maggior numero di casi è il Piemonte con 3.579 contagi, seguita da Campania (+3.250), Lazio (+2.740), Lombardia (+2.329) e Puglia (+2.232). Il numero totale dei casi dall'inizio della pandemia è 15.758.002. I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 35.763 (ieri 27.704) per un totale di 14.387.830. Gli attualmente positivi sono 8.564 in meno (ieri -9.195), 1.208.279 in tutto. Di questi 1.197.643 sono in isolamento domiciliare.

Long Covid: una settimana di visite gratuite

Prosegue la settimana nella quale è possibile essere visitati gratuitamente, in caso di sintomi riconducibili al long Covid. Dal 18 al 24 aprile, infatti, in occasione della Settimana Internazionale dell'Osteopatia e all'interno del progetto "CronOs, Cronicità e Osteopatia", apriranno le porte 100 studi a Milano e 198 in tutta la regione. Per prenotarsi è possibile visitare il sito cronos.roi.it.

Solo tre dosi di vaccino riducono la carica virale

Un nuovo studio pubblicato su Nature Medicine, effettuato da un gruppo di ricerca dell'Università e degli ospedali universitari di Ginevra, afferma che essere vaccinati contro il Covid offre una maggiore garanzia di avere una bassa carica virale in caso di infezione. Gli scienziati hanno scoperto che Delta provoca una carica virale maggiore rispetto al virus originale e alla variante Omicron. Per le infezioni Delta e Omicron, la vaccinazione riduce drasticamente la carica virale. Nel caso di Omicron la diminuzione è stata osservata solo dopo tre dosi di vaccino.

 

 

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?