Acqua ritirata dal mercato: attenzione a quello che bevete (Archivio)
Acqua ritirata dal mercato: attenzione a quello che bevete (Archivio)

Qualche giorno fa era accaduto al salame, ora tocca all'acqua. Sono state ritirate dal mercato alcune confezioni di acqua minerale Plose. L'avviso del richiamo è stato pubblicato sul sito del ministero della Salute. Avviso però erroneo. Sul portale ministeriale, si evidenziava un possibile rischio microbiologico in alcuni lotti prodotti a luglio nello stabilimento Fonte Plose di Bressanone, in Alto Adige. " Si trattava di una pubblicazione erronea, visto che l’azienda aveva unicamente attivato il ritiro precauzionale di alcuni lotti del prodotto nell’ambito della regolare attività di autocontrollo" ha spiegato poi l'azienda.

Questi i lotti ritirati e oggetto del richiamo:

  • Acqua Plose - Acqua minerale naturale 100 cl Plose, lotto di produzione del 21 luglio 2021 con scadenza alla stessa data nel 2023
  • Acqua Plose - Acqua minerale naturale 50 cl Plose, lotto di produzione del 21 luglio 2021 con scadenza nella stessa data nel 2023
  • Acqua Plose - Acqua minerale naturale 75 cl Plose, lotto di produzione del 21 luglio 2021 con scadenza nella stessa data nel 2023
  • Acqua Plose - Acqua minerale naturale 100 cl Plose, lotto di produzione del 14 luglio 2021 con scadenza nella stessa data nel 2023
  • Acqua Plose - Acqua minerale naturale 100 cl Plose, lotto di produzione del 13 luglio 2021 con scadenza nella stessa data nel 2023

Lo stop riguarda lotti di acqua confezionata in bottiglie di vetro da un litro, mezzo litro e 75 centilitri.