Quotidiano Nazionale logo
16 feb 2022

Monte Cremasco, recuperarono i computer rubati dalla scuola: "Grazie carabinieri"

Lo speciale ringraziamento dei bimbi 

pier giorgio ruggeri
Cronaca
featured image
I carabinieri con i messaggi dei bambini

Monte Cremasco (Cremona) - Grazie carabinieri e poi un applauso agli uomini dell’Arma che lunedì erano andati a trovare gli alunni della scuola elementare. I piccoli hanno voluto ringraziare i militari che nella notte dell’8 febbraio sono riusciti a recuperare i computer rubati dai ladri nelle loro aule. La notte del furto i carabinieri avevano intercettato nei pressi della scuola una Panda, poi risultata rubata, il cui conducente alla vista dei militari era scappato per alcuni chilometri. Quando aveva capito di non poter fuggire, il ladro aveva imboccato una strada di campagna e si era lanciato dall’auto in corsa, scappando per i campi e dileguandosi con il favore del buio.

Sull’auto erano stati trovato dieci personal computer rubati poco prima nella elementare di Monte Cremasco, mentre all’interno della scuola erano poi stati ritrovati altri 11 tablet e Pc che mancavano dalle aule e che erano dentro un sacco lasciato vicino all’ingresso e pronto per essere portato all’esterno. L’incontro tra personale scolastico, alunni e carabinieri è stato organizzato dalla dirigente Maria Cristina Rabbaglio. I bambini hanno accolto i militari cantando l’inno italiano e dedicando loro due disegni e una poesia da loro composta.
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?