Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
25 mag 2022

In casa un chilo e mezzo di ogni tipo di stupefacenti: arrestato

Crema, un 28enne era sospettato di rifornire diversi tossicodipendenti

25 mag 2022

Aveva un chilo e mezzo di droga in casa. Quando gli agenti della polizia hanno trovato la sostanza, sono cominciati i guai per un giovane italiano di 28 anni residente a Crema, che è stato arrestato e portato in guardina. Accompagnato davanti al giudice, al giovane sono stati comminati gli arresti domiciliari.

Il 28enne ha precedenti specifici e da qualche tempo era nel mirino degli agenti che lo sospettavano come il fornitore di stupefacenti per i tossicodipendenti di varie zone di Crema ben note per lo spaccio. L’operazione è scattata sabato quando gli agenti sono andati a casa sua a colpo sicuro, per una perquisizione e hanno trovato, nascosti in vari punti della casa mezzo chilo di marijuana, un chilo di hascisc, una decina di grammi di cocaina e trenta grammi di ecstasy, frutto di un rifornimento che lo spacciatore aveva appena ricevuto ma che non era ancora riuscito a smerciare. Dopo il ritrovamento di questa ingente quantità è scattato l’arresto e lunedì mattina lo spacciatore è stato portato davanti al giudice per un processo per direttissima che ha visto il giudice convalidare l’arresto e il 28enne essere spedito agli arresti domiciliari in attesa del processo. Il suo avvocato ha chiesto i termini a difesa e il giudice ha rinviato il procedimento a fine giugno.

P.G.R.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?