Quotidiano Nazionale logo
2 feb 2022

Casa ecologica a fuoco I proprietari si accorgono ed evitano il peggio

Un incendio ha messo a rischio, la notte scorsa, una casa ecologica, costruita fondamentalmente in legno e materiale eco compatibile. I vigili del fuoco sono stati chiamati a Capralba per l’incendio di una casa, allarme dato dagli stessi abitanti. La canna fumaria dell’abitazione aveva intaccato una parete in legno che, surriscaldatasi a causa del calore, aveva preso fuoco. L’intervento tempestivo dei pompieri ha limitato di molto i danni perché i vigili del fuoco sono riusciti a spegnere le fiamme prima che si propagassero alle altre pareti in legno dell’abitazione. Al termine del loro intervento i vigili del fuoco hanno ricercato le cause che hanno innescato l’incendio e hanno visto che in pratica, la canna fumaria in cemento si era crepata e dalla fessura il calore era passato alla parete in legno che ha preso fuoco. Fortunatamente i proprietari se ne sono accorti subito e all’1.15 hanno chiamato i vigili del fuoco. L’intervento tempestivo ha salvato la casa, la parete in legno è stata spenta e la canna fumaria, alta due piani, abbattuta. Il lavoro dei pompieri è durato fino alle 4 del mattino. La casa, nonostante i danni riportati, è stata dichiarata agibile.

P.G.R.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?