Musei gratis a Milano e in Lombardia il 3 dicembre

Ultimo appuntamento del 2023 con “l’iniziativa del Ministero della Cultura: ingresso gratuito, ogni prima domenica del mese. La guida completa ai siti aperti

Sirmione, Castello Scaligero

Sirmione, Castello Scaligero

Milano, 2 dicembre 2023 - Da Milano a Varese, da Pavia a Brescia domenica 3 dicembre 2023 in tutta la Lombardia prosegue l'appuntamento con “Domenica al museo”, l'iniziativa del ministero della Cultura che consente l'ingresso gratuito, ogni prima domenica del mese, nei musei e nei parchi archeologici statali. E’ questa l’ultima data per il 2023. Le visite si svolgeranno nei consueti orari di apertura, con accesso su prenotazione dove previsto. A novembre l’affluenza registrata è stata di 231.251 persone. Sono molti i siti aderenti in Lombardia, ecco cosa si potrà visitare senza pagare il biglietto. 

Per consultare l’elenco completo dei siti aperti è possibile consultare la pagina aggiornata in tempo reale del Ministero della Cultura.

Leggi anche:  Week-end 1, 2 e 3 dicembre 2023: eventi, sagre, mostre e mercatini

Milano

Il 3 dicembre 2023 è la prima domenica del mese e allora i musei possono essere visitati gratuitamente. A Milano apriranno gratis (con prenotazione): la Pinacoteca di Brera dove si possono ammirare le opere di grandi artisti italiani e stranieri dal XIV al XIX come la Pala Montefeltro di Piero della Francesca, il Cristo morto di Andrea Mantegna, lo Sposalizio della Vergine di Raffaello, la Cena in Emmaus di Caravaggio, oltre a opere di Tintoretto, Giovanni Bellini, Rubens, Van Dyck e Francesco Hayez ma anche Picasso, Boccioni, Modigliani. Il Museo del Cenacolo Vinciano, nel refettorio o Cenacolo di Santa Maria delle Grazie è custodita l'Ultima Cena di Leonardo Da Vinci a Milano, opera del genio toscano, considerata tra i dipinti più celebri al mondo. Aperti anche i Musei del Castello Sforzesco; la Galleria d’Arte Moderna; il Museo Civico di Storia Naturale; le Gallerie d’Italia; il Museo Civico Archeologico; l’Acquario Civico e Armani Silos.

Leggi anche: Natale 2023, i presepi più belli e suggestivi

Monza

A Monza si potrà visitare la splendida Cappella Espiatoria, voluta da Vittorio Emanuele III, figlio e successore di Umberto I, per commemorare il luogo in cui il padre venne ucciso dall’anarchico Gaetano Bresci, il 29 luglio 1900.

Pavia

Pavia, si potranno invece visitare il Complesso Monumentale e Museo della Certosa di Pavia e il Museo archeologico nazionale della Lomellina.

Brescia

A Brescia e provincia ingresso gratis al Castello Scaligero di Sirmione Sirmione, alle Grotte di Catullo e Museo Archeologico di Sirmione Sirmione; al MUPRE il Museo Nazionale della Preistoria della Valle Camonica, Capo di Ponte. E ancora: al Museo Archeologico Nazionale della Valle Camonica, Cividate Camuno; al Parco archeologico del teatro e dell’anfiteatro di Cividate Camuno Cividate Camuno; al Parco Archeologico Nazionale dei Massi di Cemmo, Capo di Ponte. Al Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri, Capo di Ponte, al Santuario di Minerva di Breno, alla Villa Romana e Antiquarium a Desenzano del Garda.

Cremona

Aperta a Cremona la Villa Romana e Antiquarium di Palazzo Pignano

Mantova

Ingresso senza biglietto al Museo Archeologico Nazionale di Mantova e al Museo di Palazzo Ducale di Mantova

Sondrio

E’ possibile visitare senza pagare il biglietto il Palazzo Besta, Teglio e il Parco delle incisioni rupestri con Rupe Magna di Grosio.

Varese

Ingresso gratis domenica 3 dicembre all’Antiquarium e Parco archeologico di Castelseprio Castelseprio (Varese)