Week-end 15, 16 e 17 dicembre 2023: eventi, mostre, concerti e mercatini . Cosa fare in Lombardia

Ultimo fine settimana prima di Natale, sapete già come trascorrerlo? Ecco qualche idea per le giornate di venerdì, sabato e domenica

Luminarie e mercatino di Natale in piazza Duomo e corso Vittorio Emanuele
Luminarie e mercatino di Natale in piazza Duomo e corso Vittorio Emanuele

Milano, 14 dicembre 2023 – Natale è alle porte e questo è l’ultimo fine settimana prima delle festività. Numerose le proposte per trascorrere tre giorni tra arte, divertimento e curiosità. Ecco qualche idea per venerdì 15, sabato 16 e domenica 17 dicembre.

Milano

EVENTI

Sabato 16 dicembre torna la “Babbo Running” la corsa/camminata con barba e costume di Babbo Natale per sostenere la ricerca scientifica. C’è la possibilità di iscriversi on line e il costume completo verrà dato alla partenza, che sarà alle 15 da Piazza Sempione – Arco della Pace.

Alla BAM per i Season Day, domenica 17 dicembre, dalle 10 alle 18 “Winter Day” con tante attività gratuite e aperte a tutti su prenotazione: dall’esperienza immersiva di un percorso di camminata consapevole nel Parco, al tradizionale workshop botanico di Maestro Giardiniere in cui adulti e bambini potranno cimentarsi nell’attività di piantumazione di bulbi di Crocus e portarseli a casa per diffondere il verde in città, ai laboratori creativi per costruire nuove lanterne per inondare di luce e tepore le case di ciascuno in attesa del Natale. La festa sarà allietata dalle melodie dei Piccoli Cantori di Milano, un coro di voci bianche con un ampio repertorio dedicato al tema delle atmosfere dell’inverno e delle feste e da pattinatrici di Pattinaggio Creativo che trasformeranno BAM in un giardino di fiori scintillanti, offrendo agli spettatori una performance di grande impatto che li guiderà tra i diversi appuntamenti in programma.

Domenica 17 dicembre, al Planetario in Corso Venezia, attività astronomica di osservazione della volta celeste per bambini dal titolo “Dove abiti Babbo Natale?” per andare alla ricerca della sua dimora segreta al Polo Nord (dai 6 anni d’età).

‘La Magia Del Natale’ al Carroponte di Sesto San Giovanni, nel Milanese: dal 18 novembre al 7 dicembre 2024. Un villaggio unico e spettacolare che in un batter d’occhio trasporterà il pubblico in Lapponia, a migliaia di chilometri di distanza, per vivere un’esperienza entusiasmante che stupirà grandi e piccini, in cui riscoprire la parte più giocosa di se stessi e in cui anche gli adulti potranno concedersi il lusso di tornare bambini per qualche ora, assaporando una sensazione di felicità pura e genuina. Un milione di luci colorate illuminerà ogni angolo del villaggio, che si estenderà su più di 25 mila metri quadrati di superficie. Varcando l’ingresso, si troveranno la Casa di Babbo Natale, l’Ufficio postale, la Fabbrica dei Giocattoli, un’antica giostra di cavalli a due piani e il colorato Borgo degli Elfi. Ma anche due maestose Spiegletent. Tutte le informazioni riguardo le attrazioni e i biglietti.

Da sabato 18 novembre all’8 gennaio 2024, a Milano, c’è il Villaggio delle Meraviglie conosciuto anche come Milano Christmas Village. All'interno sarà possibile far incontrare i più piccini con Babbo Natale prenotando l'incontro per accedere alla Casa di Babbo Natale sulla sezione dedicata del sito ufficiale. Sarà possibile incontrare il Re del Natale all'interno della sua dimora fino al 25 dicembre. Milano Christmas Village è anche un parco di divertimenti dove troverete tante giostre e giochi a cui partecipare, come: "Le pazze slitte volanti", "La pesca del pinguino", "L'arrampicata sui ghiacciai", "La magica fattoria degli Elfi". Aperto tutti i giorni dalle 10 alle 21 con ingresso gratuito.

Dall’1 dicembre al 7 gennaio 2024 presso la location di Gud CityLife, a Milano in via Demetrio Stratos 5, è aperto al pubblico il Gud & Pepsi Christmas Magic Village. Il villaggio di Natale all'ombra delle torri di CityLife ospita la casa di Babbo Natale, la slitta con le renne, giochi di luci che illuminano il quartiere e infondono il tipico calore natalizio e l’immancabile albero di Natale alto 10 metri addobbato da lucine scintillanti con grande pacchi dono. All’interno del villaggio è anche previsto un ricco programma di attività e workshop adatte ai più piccoli: si può incontrare Babbo Natale e il suo Elfo aiutante, lasciargli la propria letterina, divertirsi con un trucca-bimbi o realizzare simpatiche decorazioni fai-da-te.

Dal 27 novembre al 7 gennaio 2024 a Milano in piazza Città di Lombardia è allestita la pista di pattinaggio su ghiaccio coperta più grande della città, affiancata da quattro igloo illuminati con ambienti fiabeschi, in cui scattare selfie e foto ricordo, una giostra retrò e una pista per snowboard destinata a bambini dai 3 ai 6 anni. Per tutto il periodo natalizio, inoltre, nello spazio Isola Set (lato via Galvani) è aperta al pubblico la mostra Natale Pop a Palazzo Lombardia con la possibilità di ammirare - con ingresso gratuito - opere di Andy Warhol, Gomor e altri importanti artisti in un contesto coloratissimo dedicato alla pop art; imperdibili, poi, le opere di Walt Disney.

Jack Daniel’s quest’anno si unisce ai festeggiamenti di Natale a Milano condividendo la speciale tradizione di Lynchburg (la cittadina del Tennessee sede della storica Distilleria) di posizionare l’albero natalizio in un luogo iconico della città: è il Jack Daniel’s Holiday Barrel Tree, un albero di Natale alto 7 metri e realizzato con 66 botti Jack Daniel’s, quelle originali in cui maturano il classico Old N.7 e tutti i whiskey della linea Jack Daniel’s. L’albero è posizionato da martedì 12 dicembre 2023 a martedì 2 gennaio 2024 nell’area esterna della Fondazione Riccardo Catella (via Gaetano de Castillia 28) e si colora al calar del sole con luci sfavillanti e decorazioni. Un albero mai visto prima in Italia - imponente, ricco di fascino e frutto di una lavorazione dettagliata - da ammirare (e da fotografare). Da lunedì 4 a domenica 18 dicembre 2023, inoltre, Jack Daniel's porta lo spirito natalizio in largo Cairoli a Milano, grazie a una pensilina addobbata con ghirlande, luci, vetrofanie dedicate alle pareti e le sedute che riproducono gli iconici barili: da lunedì 11 a venerdì 15 dicembre la brand shelter di largo Cairoli è anche dotata di un dispenser di palline di Natale (in polistirolo riciclato al 100%) perfette per il proprio albero di Natale (disponibili fino ad esaurimento scorte).

È in programma dal 15 al 17 dicembre alla Fabbrica del Vapore di Milano la XIV edizione di NAO Performing Festival, promosso da DiDstudio con la direzione artistica di Claudio Prati e Maria Paola Zedda. Un’edizione particolare che si apre alla relazione con temi inediti e con una pluralità di linguaggi: la danza, sempre generatrice del percorso, si intreccia infatti quest’anno con la musica, il cinema e la letteratura, dando vita a un programma emblematicamente intitolato EXTRAVAGANZA – EXTRADANZA. Nasce così un calendario di appuntamenti declinati in diversi percorsi: oltre alle performance ci sarà infatti la sezione di in-contri e masterclass che coinvolgerà tra gli altri il coreografo Enzo Cosimi; due serate di videoproiezioni con una selezione di opere di danza realizzate per e con i nuovi media, a cura di Simone Arcagni, Maria Paola Zedda e dell’Archivio INVIDEO; infine miniNAO la sezione dedicata alla generazione futura con spettacoli e laboratori per bambini e ragazzi.

MUSICA

Il “Christmas Show” dei Rejoice Gospel Choir fa tappa venerdì 15 dicembre alle 21 al Teatro Delfino.

Sabato 16 dicembre, sesta edizione del “Concerto Galleggiante di Natale”: il tenore Alessandro Veletta e l'arpa celtica di Laura D'Addazio si esibiranno a bordo di speciali canoe con al seguito tutte le barche della Canottieri San Cristoforo. Partenza alle ore 18:00 in Ripa di Porta Ticinese all’altezza dal Birrificio “Spirito Agricolo”. Per prenotare un posto in prima fila chiamare la segreteria della Canottieri San Cristoforo allo 024239097.

La Banda d’Affori, la famosa banda musicale di Milano che suona da oltre 160 anni, si esibisce sabato 16 dicembre alle 16 nel “Concerto di Natale” per le vie del quartiere Affori e domenica alle ore 20.45 nella Chiesa S. Giustina.

Domenica 17 dicembre, a Milano sono in programma tre nuovi concerti a lume di candela nell'ambito del format di concerti Candlelight organizzato da Fever: l'appuntamento è nella nuova location del rooftop dell'Hotel Viu Milan (via Fioravanti 6) tre repliche del concerto Da Morricone a Zimmer, le più belle colonne sonore del cinema alle 17.30, alle 19.30 e alle 21.30. Il programma spazia dalle musiche di ‘Nuovo Cinema Paradiso’ e ‘Per un pugno di dollari’ di Ennio Morricone a quelle del ‘Gladiatore’ e ‘L'ultimo samurai’ di Hans Zimmer, ma prevede anche brani celeberrimi come ‘Oblivion’ di Astor Piazzolla (La meglio gioventù), ‘Maria’ di Leonard Bernstein (West Side Story) e il ‘Preludio della Suite n.1’ per violoncello di Johann Sebastian Bach (Master & Commander). Sul palco il duo di violoncelli composto da Giulia Libertini e Loris Rossi. I biglietti per ciascun concerto costano 60 euro, posto unico.

MERCATINI

Dal 17 novembre al 7 gennaio 2024 il meglio dell’artigianalità e dei prodotti tipici del Trentino arriva a Milano con il tradizionale mercatino natalizio di Piazza Portello. Un’incantata atmosfera di montagna, le caratteristiche casette in legno illuminate da calde lucine, i prodotti tipici dell’enogastronomia e dell’artigianato trentino sono gli ingredienti del Natale di Piazza Portello. ll Mercatino è aperto tutti i giorni in orario 9-21, tranne lunedì 25 dicembre e primo gennaio 2024 (unici giorni di chiusura); inoltre domenica 24 dicembre 2023 l'orario è 9-20.30, mentre martedì 26 e domenica 31 dicembre 2023 l'orario è 9-20.

Dal 4 novembre al 7 gennaio 2024 torna a Milano il Banco di Garabombo, il più grande tendone natalizio d'Europa dedicato al commercio equo e all'economia solidale. Il Banco di Garabombo si svolge presso il parcheggio di via Mario Pagano a Milano (fermata M1), tutti i giorni dalle 9 alle 20. L'ingresso è libero e gratuito.

Domenica 17 dicembre torna l'appuntamento con East Market, l’evento del vintage milanese dedicato a privati e professionisti, dove tutti possono comprare, vendere e scambiare: nei consueti spazi di via Mecenate 88/A a Milano circa 300 selezionati espositori da tutta Italia presentano migliaia di oggetti insoliti e stravaganti per una speciale edizione natalizia. Negli oltre 6000 mq dell’ex fabbrica aeronautica che ospita East Market si possono trovare articoli di collezionismo, accessori, mobili, modernariato, usato, pulci, design, scarpe e borse, libri, vinili, fumetti, poster, riviste e stampe, elettronica, militaria, giochi e videogiochi, riciclo e riuso, stranezze varie, piatti, porcellane e utensili e molto altro ancora.

Sabato 16 e domenica 17 dicembre, dalle 10.30-20.30, nell'ambito degli eventi di Natale 2023 ai Bagni Misteriosi di Milano torna il Wunder Mrkt, che trasforma il già suggestivo spazio all'aperto di via Carlo Botta 18 in un villaggio dal sapore retró dedicato alla magia del Natale e alla creatività artigianale. Ad affiancare la pista di pattinaggio a pelo d'acqua, le luminarie e un mercatino natalizio con oltre 90 espositori, che presentano i loro prodotti tra artigianato, vintage e collezionismo. Non mancano laboratori per bambini ed incursioni teatrali sorprendenti. L'accesso ai Bagni Misteriosi prevede un biglietto di ingresso pari a 3,50 euro a persona (i bambini sotto i 3 anni entrano gratis). 

Domenica 17 dicembre dalle 10.30 alle 18.30 presso il Teatro Martinitt di Milano si tiene una nuova special edition natalizia del mercatino del riuso Remira Market: l'appuntamento è a ingresso gratuito e prevede dj-set, food truck, vintage e artigianato. Oltre 50 espositori con proposte vintage e creatività handmade.

Domenica 17 dicembre si svolge a Milano la settima edizione - tutta natalizia - del mercatino il Red Bazar sul Naviglio, evento promosso dagli organizzatori del Sabato di Lambrate in collaborazione con l’associazione Zona Darsena: un colorato market en plein air su strada dedicato al fatto a mano di qualità che accoglie oltre 70 artigiani e illustratori da tutta Italia. Dalle 12 alle 20, passeggiando lungo l’Alzaia del Naviglio Pavese, nel primo tratto partendo dalla Darsena, oltre a scoprire gli artigiani e artisti del Red Bazar, si possono gustare tante diverse proposte gastronomiche dei ristoratori di Zona Darsena, arricchite per l’occasione da gustosi food truck. Completano la festa le esibizioni di artisti e musicisti di strada che accompagnano da mattina a sera il pubblico con musica, canti e giocoleria live. L'ingresso è libero e aperto a tutti. 

Sabato 16 dicembre a Milano torna l'appuntamento mensile con Il Sabato di Lambrate, la festa di quartiere lunga un giorno - dalle 10 alle 19 - tra via Conte Rosso e piazza Rimembranze di Lambrate, che in questa edizione - la cinquantasettesima - si presenta in una allegra veste natalizia. Al centro della manifestazione c'è l'area market Red Bazar, riservata al fatto a mano di qualità, che presenta in via Conte Rosso le creazioni uniche di oltre 60 artigiani e artisti dell'handmade provenienti da tutta Italia, affiancate alle opere dei giovani illustratori e artisti visivi selezionati per la Piazzetta Illustrata. Durante la giornata sono anche in programma spettacoli di musica e giocoleria con musicisti e artisti di strada, banchetti dedicati alle associazioni di zona, yoga nel parchetto, reading e bookcrossing e un ricco programma di laboratori per bambini a tema.

Sabato e domenica a Base Milano “VinoKilo”, una vendita a peso di abiti vintage di alta qualità. Per promuovere la cultura della circolarità e del riuso, i visitatori possono portare anche i propri vestiti usati, in buone condizioni e ben puliti, per ottenere uno sconto sui nuovi acquisti.

Il Mercatone dell'Antiquariato è una mostra mercato a cura dell'Associazione Naviglio Grande. Dalle 8.30 alle 18.30 da viale Gorizia al ponte di via Valenza sono presenti quasi 400 espositori prevalentemente di antiquariato, con due vie, via Corsico e via Paoli, dedicate al vintage di qualità. Il Mercatone dell'Antiquariato sui Navigli si svolge ogni ultima domenica del mese, tranne che a dicembre, con l'edizione natalizia anticipata al 17 dicembre.

Domenica 17 dicembre, dalle 10.30 alle 19.30, nelle sale del primo piano e nel porticato della Cascina Cuccagna di Milano torna LeCarrousel, storico evento milanese dedicato al bello del fatto a mano. Per tutta la giornata artigiani, creativi, artisti ed illustratori propongono idee originali ed uniche per i regali di Natale: sono oltre 40 gli espositori che presentano i propri lavori realizzati esclusivamente a mano per offrire al visitatore oggetti unici, originali, personalizzati e sostenibili. L'ingresso è gratuito. Come di consueto non mancano i laboratori che in questa edizione sono dedicati principalmente al Natale. Dalle 10.30 alle 12.30 ad esempio è in programma il workshop Componi la tua ghirlandacon Stefania Gemmati di Casamatiste.

Domenica 17 dicembre Morimondo ospita bancarelle vestite di colori e luci natalizie che animano il borgo e accendono la magica atmosfera delle feste. Inoltre, ogni domenica di dicembre Babbo Natale passa a salutare i bambini: lo si può incontrare nella sua casetta dietro l’Abbazia, insieme alla Fata Natalina. Il programma del Natale 2023 a Morimondo prevede anche concerti nell'abbazia, la tradizionale mostra di presepi in via Comolli 2 e tre appuntamenti con il Mercatino Enogastonomico della Certosa di Pavia presso la Corte dei Cirstercensi.

Il tour del Mercatino da Forte dei Marmi torna in provincia di Milano facendo tappa a Buccinasco nella giornata di domenica 17 dicembre: l'appuntamento è in via Emilia, dalle 8 alle 19.

TEATRO

Da giovedì 14 a domenica 17 dicembre (ore 20.45, tranne domenica ore 16.00) sul palco dell'EcoTeatro di Milano, in via Fezzan 11, va in scena lo spettacolo ‘Il peggio di Cinzia Leone... non finisce mai’ di e con Cinzia Leone. Una straordinaria artista, interprete indiscussa di comicità ed ironia in un esilarante e graffiante spettacolo di stand up comedy al femminile che trae ispirazione dalla condizione umana di quest’epoca folle, dettata dal ritmo incalzante di una catastrofe dietro l'altra.

Venerdì 15 e sabato 16 dicembre alle ore 20.30 il Teatro Alta Luce di Milano ospita lo spettacolo ‘Le belle di notte: noi due e le altre’, spettacolo scritto, diretto e interpretato da Susanna Gozzetti e Cecilia Vecchio. E’ un progetto di teatro canzone tutto al femminile, con un repertorio che va dagli anni '20 agli anni '70. 

Dal 13 al 21 dicembre, gli allievi della Scuola di Ballo dell’Accademia Teatro alla Scala tornano come ogni anno al Teatro Strehler di Milano (largo Greppi) per interpretare la fiaba di Natale per eccellenza, ‘Lo Schiaccianoci’, su musiche di Petr Il'ic Ciajkovskij nell’allestimento del Teatro alla Scala firmato da Roberta Guidi di Bagno, con la coreografia di Frédéric Olivieri.

Dal 14 al 16 dicembre  (giovedì e venerdì alle 20.30, sabato alle 19.30) al Teatro Fontana di Milano va in scena lo spettacolo ‘Paolo Sorrentino vieni devo dirti una cosa’, di e con Giuseppe Scoditti, con la regia di Gabriele Gerets Albanese. Il giovane talento comico di Giuseppe Scoditti debutta in prima milanese con un racconto che, pur partendo dal mondo dello spettacolo, diventa una storia universale sulla forza dei sogni, sulla difficoltà, soprattutto per le nuove generazioni, di realizzare i propri obiettivi e le proprie ambizioni.

Domenica 17 dicembre, in doppia replica alle 15 e alle 18, il Teatro Lirico Giorgio Gaber di Milano ospita Carolina Benvenga, attrice e conduttrice della tv dei ragazzi, cantante, star di YouTube con 700 milioni di views, che porta in scena con lo spettacolo Un Natale favoloso... a teatro. Prodotto da Stefano Francioni Produzioni e Ventidieci, scritto dalla stessa Carolina Benvenga e distribuito da Savà Produzioni Creative, per la regia di Morena D'Onofrio, Un Natale favoloso... a teatro è uno show musicale che racchiude i più grandi successi di Carolina Benvenga e dei suoi amici Elfi, che trasportano adulti e bambini in una storia natalizia.

Sabato 16 dicembre, alle 16, va in scena al Teatro Delfino di Milano lo spettacolo natalizio per bambini dai 4 ai 10 anni ‘Lo Schiaccianoci’, interpretato da Michela Costa ed Enrico Ravano, con la regia di Michela Costa e Massimiliano Zanellati. Età consigliata dai 4 ai 10 anni.

Domenica 17 dicembre, alle 16, al Teatro Oscar di Milano va in scena ‘Cenerentola’, spettacolo musicale e teatro d’attore rivolto prevalentemente ai bambini dai 4 agli 8 anni. Adattamento e regia sono firmate Daniela Monico, mentre le coreografie sono di Giulia Dimino e Monica Cagnani e le musiche originali di Matteo Pirovano (produzione Teatro Oscar Danzateatro).

Domenica 17 dicembre, il Teatro alla Scala propone “Il Piccolo Principe per bambini”, una delle grandi novità e senza dubbio uno dei maggiori successi delle ultime stagioni scaligere.

MOSTRE E MUSEI

Dal 28 ottobre al 28 gennaio 2024 le sale del Museo Diocesano di Milano (piazza Sant'Eustorgio 3) ospitano, in occasione della quindicesima edizione dell'iniziativa Capolavoro per Milano, una delle più complesse e affascinanti opere di Fra Giovanni da Fiesole, meglio noto come il Beato Angelico (Vicchio di Mugello 1395 circa – Roma 1455), uno dei maggiori pittori del Rinascimento italiano: si tratta dello scomparto dell’Armadio degli Argenti dedicato alle Storie dell’Infanzia di Cristo, dall’Annunciazione alla Disputa fra i Dottori, introdotte dalla Visione di Ezechiele, proveniente dal Museo di San Marco a Firenze, che custodisce la più grande collezione di opere di Beato Angelico.

Dal 23 novembre al 4 febbraio 2024 è aperta al pubblico al Museo della Permanente di Milano (via Turati 34) Botero: Via Crucis, la prima mostra postuma di uno degli artisti contemporanei più amati dal pubblico, una collezione che suona oggi come un vero e proprio testamento spirituale. In mostra, sessanta opere tra oli e disegni preparatori che mettono a nudo e svelano uno degli aspetti più intimi e privati del maestro: il suo rapporto con l’eterno e la religione. Il ciclo Via Crucis: la Passione di Cristo è stato realizzato da Fernando Botero tra il 2010 e il 2011.

Il Mudec-Museo delle Culture di Milano ospita, dal 21 settembre al 28 gennaio 2024, la mostra 'Vincent Van Gogh. Pittore colto', che propone una prospettiva nuova sul celebre artista olandese, discostandosi dagli stereotipi che ne condizionano la narrazione e il mito. Questa mostra presenta invece un Van Gogh diverso e più sorprendentemente aggiornato sul dibattito culturale del suo tempo: appassionato lettore e collezionista di stampe, oltre che attento osservatore delle tendenze artistiche più attuali. L'esposizione, promossa dal Comune di Milano Cultura con il patrocinio dell'Ambasciata e Consolato generale dei Paesi Bassi in Italia, prodotta da 24 Ore Cultura e curata da Francesco Poli con Mariella Guzzoni e Aurora Canepari, è stata realizzata grazie alla collaborazione con il Museo Kröller-Müller di Otterlo, Paesi Bassi, che possiede una straordinaria collezione di dipinti e disegni del pittore olandese, seconda solo a quella del Van Gogh Museum di Amsterdam. Dal museo olandese provengono circa 40 delle opere esposte.

Dal 25 ottobre al 10 marzo 2024 il Mudec - Museo delle Culture di Milano ospita la mostra Rodin e la danza, curata da Aude Chevalier, Elena Cervellati e Cristiana Natali.

Il primo Next Museum d’Italia ha aperto i battenti a Milano con l’esperienza totale ed emozionante alla scoperta dell’arte e della vita di uno dei pittori più affascinanti della storia: dal 21 ottobre al 28 gennaio 2024 presso il Next Museum di via Granelli 1 a Sesto San Giovanni è aperta al pubblico la mostra Klimt: The Gold Experience, mostra immersiva è dedicata a Gustav Klimt. Il percorso sarà composto da cinque aree principali. Si inizia con la conoscenza della vita di Klimt, a seguire l’imponente area immersiva di oltre 300 metri quadri dove pareti, pavimento e ogni elemento strutturale della location svanisce per sciogliersi in un mare d’oro. La mostra prosegue con la sezione di virtual reality (contenuti realizzati in collaborazione con Metrohive), facoltativa e con biglietto accessorio, che consente di vedere con gli occhi di Klimt, intento ad osservare il mondo e trarre ispirazione dai paesaggi a lui più familiari per le sue opere. Presente anche una zona dedicata alle selfie opportunities - Il Bacio e L'Albero della Vita - da condividere sui social, utilizzando i canali ufficiali della mostra. Infine, prima dell’area bookshop, un laboratorio didattico dove adulti e bambini dare libero sfogo al proprio estro creativo e creare in stile Klimt: una volta realizzato, il disegno può essere scannerizzato ed essere condiviso, visibile a tutti, sullo schermo in mostra.

Dal 29 settembre al 31 dicembre, torna a Milano la mostra di fotografie naturalistiche più prestigiosa al mondo, il Wildlife Photographer of the Year, quest’anno con importanti novità: la nuova sede dell'esposizione è l'Hangar21 di via Tortona 27 (Superstudiopiù) e le immagini sono presentate per la prima volta su light panel di grandi dimensioni che le rendono vive e ne fanno uno spettacolo della natura ancora più coinvolgente e immersivo.

A distanza di più di trent’anni dall’ultima rassegna, Milano dedica una grande mostra a Giorgio Morandi per celebrare il rapporto elettivo tra la città e il pittore bolognese: dal 5 ottobre al 4 febbraio 2024 gli spazi espositivi di Palazzo Reale a Milano (piazza Duomo 12) ospitano la mostra Morandi 1890-1964, una delle più importanti e complete retrospettive sull'artista realizzate negli ultimi decenni. Un corpus espositivo di circa 120 capolavori ripercorre l’intera opera di Giorgio Morandi - cinquant’anni di attività, dal 1913 al 1963 - attraverso prestiti eccezionali da importanti istituzioni pubbliche e da prestigiose collezioni private, a partire da quelli fondamentali del Museo Morandi di Bologna e delle raccolte milanesi.

Dal 13 ottobre al 20 dicembre, è aperta al pubblico presso gli spazi espositivi di Maurizio Nobile Fine Art a Milano, a Palazzo Bagatti Valsecchi, la mostra Morandi e la contemporaneità, che affronta un legame che testimonia la continua - e mai sopita - attualità della poetica del grande maestro bolognese. Poetica che si fonda sul silenzio e sul mistero inquieto che si nasconde dietro la realtà apparente.

Dall'11 ottobre all'11 febbraio 2024 gli spazi del Piano Nobile di Palazzo Reale a Milano ospitano la mostra El Greco: per la prima volta a Milano, un ampio e inedito progetto espositivo dedicato al grande pittore Doménikos Theotokópoulos, universalmente noto come El Greco (Creta, 1541 – Toledo, 1614). Il progetto presenta oltre 40 opere del maestro cretese e vanta prestigiosi prestiti internazionali: un’occasione unica per scoprire l'opera dell’artista alla luce delle ultime ricerche sul suo lavoro.

A dieci anni dalla scomparsa, Milano dedica a Gabriele Basilico (1944-2013) una ampia mostra che si articola in due sedi espositive - Palazzo Reale e Triennale di Milano - e rappresenta il primo grande omaggio che la città in cui Basilico è nato e ha vissuto rivolge al fotografo e a quel suo sguardo cosmopolita, capace appunto di ascoltare il cuore di tutte le città. L’esposizione propone complessivamente oltre 500 opere, partendo dall’attraversamento della città di Milano in Triennale per guardare e arrivare al Mondo a Palazzo Reale. L’esposizione resterà a aperta fino all’11 febbraio 2024.

Bergamo

Domenica 17 dicembre il caratteristico borgo di Valtorta i trasformerà nel Villaggio di Babbo Natale tra le strutture dell’ecomuseo e del museo etnografico nell’antica casa della Pretura. Tanti aiutanti sono già all’opera per accogliere Babbo Natale e preparare bellissimi doni. All’interno delle strutture dell’ecomuseo e nelle antiche sale del museo etnografico i più piccoli potranno visitare la casa di Babbo Natale e dei suoi aiutanti per conoscere il generoso Babbo, scattare un selfie e spedire la propria letterina inoltre potranno sbirciare i folletti di Babbo Natale al lavoro nella fabbrica dei regali. Nel corso della giornata sono previsti due laboratori per i bambini: la mattina “Crea la tua decorazione di Natale” e il pomeriggio “Facciamo i biscotti di Natale”, e a seguire, alle ore 15,30, andrà in scena lo spettacolo di burattini “Dov’è finito Babbo Natale?”. Nell’arco della giornata potrete assistere alla dimostrazione di lavorazione del legno e dei tronchi di abeti con abili artigiani, all’opera per aiutare Babbo Natale nella realizzazione dei suoi regali. Tra le vie storiche del centro di Valtorta incontrerete un piccolo mercato di Natale delle aziende agricole e di artigiani locali.

A Leolandia è Natale. A partire da novembre, il parco divertimenti di capriate San Gervasio si è vestito a festa: a dare il benvenuto agli ospiti, un grande, altissimo e splendente albero dai mille colori, sormontato da una stella dorata e circondato da giganteschi pacchi dono, pieni di sorprese. Tutte le novità e le informazioni.

Dal 12 ottobre al 25 febbraio 2024 si potranno ammirare a Oriocenter costruzioni uniche, oggetti educativi e interattivi, figure a grandezza naturale, grandi edifici: più di 100 modelli, in oltre 1.600 mq di spazio, composti da 8 milioni di mattoncini Lego. La mostra si trova al piano terra di Oriocenter, ingresso arancio/viola, vicino ai negozi Tezenis e Feltrinelli. L'ingresso per una mostra è al prezzo di 10 euro a persona nei giorni feriali; biglietto combo (2 mostre) 15 euro a persona; biglietto 2+2 e più (minimo 4 persone di cui massimo 2 adulti) 9 euro a persona - biglietto combo 13,50 euro a persona. Nel fine settimana e festivi: 11 euro a persona; biglietto combo 16,50 euro a persona; biglietto 2+2 e più 10 euro a persona - biglietto combo 15 euro a persona.

Ritorna la "Sagra del Porsèl" a Spirano. Tre giorni – dal 15 al 17 dicembre – all'insegna del divertimento della buona musica e naturalmente del buon cibo, organizzati da P. & D. Athletic Club.

Winter in Treviglio, sabato 16 dicembre, in piazza Garibaldi , dalle 11 alle 13 e dalle 14 alle 18.30 arriva Babbo Natale con la sua la sfera magica. Tutti potranno entrare nella grande sfera magica e fare una foto speciale, poi si potrà visitare la casetta di Babbo Natale e consegnare la letterina direttamente nella posta magica. Palloncini e cioccolata calda per i più piccoli, che saranno accompagnati dagli elfi. La partecipazione è libera e gratuita grazie al contributo del Distretto del Commercio di Treviglio. In programma anche spettacoli teatrali, mostre, eventi culturali in biblioteca.

Appuntamento dedicato ai più piccoli venerdì 15 dicembre alle 20.45 nel palasport di via Circonvallazione a Mozzanica. Si terrà la proiezione del film animato "Super Mario Bros", organizzato dal Comune in collaborazione con "Cinema & Video Service" e il patrocinio anche dell'associazione Pianura da Scoprire, Pro loco di Covo, Parco del Serio e "Fiumi di Cultura tra l'Oglio e il Serio".

Domenica 17 dicembre, dalle 14.30 alle 18, in centro a Misano ci sarà la "Fèsta de Nedàl", evento organizzato dall'Amministrazione comunale. Tra le attrazioni il mercatino di hobbistica, intrattenimento musicale e animazione itinerante, stand con cioccolata calda e panna montata, dolciumi, panettone e vin brule e i cuori di cioccolato Telethon per sostenere la ricerca sulle malattie genetiche rare. Dalle 16.30 lo spettacolo per famiglie con musica, giocoleria, fiabe e lo sputafuoco. Si potranno imbucare le letterine nella cassettina installata sul sagrato della chiesa in attesa dell'arrivo della slitta di Babbo Natale.

Dal 17 novembre 2023 al 14 gennaio 2024 al Palazzo della Ragione di Bergamo (piazza Vecchia 8a) è aperta al pubblico la mostra Yayoi Kusama: Infinito Presente, a cura di Stefano Raimondi. Yayoi Kusama (Matsumoto, Giappone, 1929), l’artista più popolare al mondo, in occasione di Bergamo Brescia Capitale Italiana della Cultura 2023, porta nel cuore di Bergamo Fireflies on the Water una delle sue Infinity Mirror Room più iconiche, proveniente dalla collezione del Whitney Museum of American Art di New York. Tutte le informazioni.

Brescia

È stata inaugurata, nella sede dell’Ordine degli Architetti di Brescia, a Palazzo Martinengo delle Palle (Via San Martino della Battaglia 18) la mostra “Mino Mutti architetto. 1927-2013”, realizzata col contributo della Commissione per la promozione della Cultura dell'Architettura e dell’Architetto, di cui è referente Sara Cottinelli. Resterà in visione fino al 15 dicembre (ingresso libero), dal lunedì al venerdì, con orario 9-12, 15-18 e, il sabato, 9-12.

Sabato 16 dicembre alle 21, nella suggestiva cornice di Palazzo Wimmer a Gardone Riviera, il coro gospel Roderick Gilles & Grace chiuderà la ricca stagione eventi organizzata dall'Assessorato alla Cultura guidato da Fabiano Mauri. La formazione, composta da tenori e soprani afroamericani, si distingue per la positività che riesce a trasmettere al pubblico: in ogni loro esibizione si percepisce la passione per il canto; ciascun concerto diffonde messaggi di pace, gioia e speranza. Negli anni hanno intrapreso diversi tour internazionali e negli USA, esibendosi persino alla Casa Bianca. Tra pochi giorni saranno nella Città di Gardone Riviera.

Il Gruppo Musicale Prevalle si esibirà nel Concerto di Natale domenica 17 dicembre alle 16 presso il Teatro Paolo VI di Prevalle.

Una serie di cori, grazie all'organizzazione dell'associazione O.P.E.R.A. di Salò e con il patrocinio della città di Salò, si esibiranno domenica 17 dicembre per le strade di Salò. Si parte con la Corale Marco Enrico Bossi, a seguire il coro del Teatro delle Pezze; il coro ucraino, la corale San Giuseppe, la Fornasina, il coro La Faita, il coro Altre Armonie, il coro Leggere Leggere e i The Boo. Alle 17 nel portico del comune gli auguri con Vin Brulè a cura del gruppo Alpini di Salò.

Como

Dal 26 novembre al 7 gennaio, mercatini di Natale a Como. Come in un villaggio fatato, girando tra le 25 casette del mercatino di piazza Perretta si possono trovare tante idee regalo e acquistare prodotti tipici, dell’artigianato e specialità gastronomiche (senza somministrazione) della provincia di Como e della Lombardia. Ma anche articoli e accessori provenienti da altre zone d’Italia, in un viaggio nel territorio del Lago e della Brianza, per arrivare alla Valtellina, al Piemonte, all’Alto Adige. Domenica, lunedì, martedì, mercoledì, giovedì: ore 9.30 - 20.00 Venerdì e sabato: ore 9.30 - 21.00

Dal 25 novembre al 7 gennaio, in piazza Cavour a Como sarà possibile trascorrere qualche ora di spensieratezza con un'attrazione perfetta per tutta la famiglia: una grande pista di pattinaggio che saprà regalare grandi emozioni. Dal 26 novembre al 22 dicembre, a lunedì a venerdì, dalle 14 alle 21. Sabato e festivi: dalle 10.30 alle 23 orario continuato. Dal 23 dicembre al 7 gennaio: tutti i giorni dalle 10.30 alle 23 orario continuato. Dal 5 dicembre: tutti i martedì distribuzione gadget di Natale fino a esaurimento scorte, dalle ore 16 alle ore 17.

A Cernobbio dal 7 dicembre al 7 gennaio 2024 si vivrà l’atmosfera di gioia e serenità del Natale con la Città dei Balocchi e un programma di eventi dislocati sul territorio per rendere più viva la città e creare occasioni di incontro, di svago e di cultura per i cernobbiesi, i residenti dei comuni limitrofi e i turisti in arrivo dalla Lombardia o da altre regioni d’Italia. Grandi novità saranno i punti forti dell’evento, ad esempio, il Calendario del Natale con l’intelligenza artificiale targata Blunotte sulla facciata dell’Hotel Miralago, il Presepe Olografico una prima assoluta nella chiesetta di Santa Maria delle Grazie, Babbo Natale Express un container che porta in un viaggio virtuale alla casa di Babbo Natale, e molte altre sorprese. Ma soprattutto, Città dei Balocchi continua la tradizione di essere una manifestazione a carattere sociale per le famiglie, con tutte le iniziative e gli spettacoli gratuiti (ad esclusione della pista di pattinaggio).

A Lariofiere di Erba il weekend che precede il Natale (16-17 dicembre) vedrà protagonista l’atteso appuntamento con il Salone dell’Elettronica. Coinvolti i settori dell’elettronica, elettrotecnica, informatica, automazione con una vasta esposizione di prodotti, componenti ed accessori che vanno ad intercettare un sempre grande interesse degli appassionati e dei makers.

Cremona

Domenica 17 dicembre a Cremona torna il Grumellino show, manifestazione canora organizzata dalla Pro Loco  riproposta quest’aanno nella speciale edizione di Natale. L’appuntamento è alle 21 al salone di Cascina Castello, dove i partecipanti si cimenteranno in canzoni a tema natalizio, sia italiane che straniere, con la direzione del maestro Angelo Mozzi. 

Domenica 17 dicembre per due appuntamenti al Centro Musica Pizzighettone Alle 16:00 il centro musica invita tutti i soci per la consueta festa di Natale. Esibizione dei bimbi del corso di propedeutica (dai due ai sei anni) capitanati dalla maestra Roberta e ascolto di qualche brano delle @ladyvoices_. Alle 21:30 ottavo appuntamento della #StagioneEventi del Centro Musica, che vedrà sul palco uno spettacolo di musica e teatro dal titolo “Racconti musicali di un Natale immaginato”. Canzoni della tradizione e racconti del Natale in collaborazione con @lestanzediigor

Anche quest'anno si rinnova l'appuntamento con la Mostra di Presepi , giunta alla sua dodicesima edizione nel Refettorio della Chiesa di San Pietro a Cremona con oltre 50 opere e in Palazzo Comunale. La Mostra sarà aperta dal 9 dicembre al 7 gennaio 2024 il sabato dalle 15 alle 18, domenica e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15alle 18; Natale e Capodanno dalle 15.30 alle 18.

Sabato 16 dicembre 2023, al Teatro Ponchielli di Cremona, ‘Un magico Natale’: esibizione dell'orchestra MagicaMusica del Maestro Piero Lombardi. I biglietti sono disponibili presso il Teatro Ponchielli dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18. Sabato dalle 10 alle 13.

Sabato 16 dicembre, nella sede del Centro Fumetto “Andrea Pazienza” a Cremona, si terrà la nuova edizione del Paz Day, che consiste in un momento di approfondimento annuale sull’opera di Andrea Pazienza, l’autore a cui è stato intitolato il Centro Fumetto. Oggi il Centro rappresenta un punto di riferimento sia per i lettori e i giovani del territorio, che per tutti gli autori e appassionati a livello nazionale. Il Paz Day 2023 si propone di approfondire alcuni aspetti della personalità di Andrea Pazienza, attraverso la testimonianza di chi l’ha conosciuto e pubblicato e l’analisi del suo rapporto con l’arte, da cui è scaturito quel “polistilismo” che l’ha reso una figura di spicco del novecento italiano. 

Lecco

Nuova edizione di Lecco Magico Natale, il programma di esperienze e iniziative promosse da sabato 25 novembre a venerdì 26 gennaio dal Comune di Lecco, insieme ad Amici di Lecco, Confcommercio Lecco ed LTM Lecco. Il Villaggio di San Nicolò sarà allestito dal 1° dicembre al 7 gennaio sul lungolago. Il 25 novembre si sono accese le Luci su Lecco, che allieteranno piazza XX Settembre, piazza Cermenati e il centro città con proiezioni, il Villaggio degli Elfi e le luminarie fino al 7 gennaio a cura di Amici di Lecco e Confcommercio Lecco, mentre il 2 dicembre in piazza Mazzini alle 18.30 si è acceso anche il tradizionale albero di Batale. Dal 3 dicembre al 14 gennaio in Villa Manzoni sarà visitabile la consueta Mostra di presepi promossa in collaborazione con l'Associazione Italiana Amici del Presepio.

Venerdì 24 novembre è stata inagurata la Pista di Pattinaggio XXL di Lecco che, per la prima volta, sarà coperta in modo da poter restare aperta anche nei giorni con meteo avverso. Inoltre, è stato arricchito il palinsesto di eventi collaterali, che vanno a colorare le feste invernali di cittadini e turisti fino a domenica 28 gennaio 2024.

A Colico mercatini di Natale dalle 10 alle 19 nelle seguenti date: 16-17-23-24-26-30-31 dicembre; 1-6-7 gennaio. Non manca una pista di pattinaggio su ghiaccio in Piazza Garibaldi, che resterà aperta tutti i giorni fino al 7 gennaio 2024.

Torna per la terza edizione il Babbo Natale in moto. La carovana motociclistica partirà alle 14 di sabato 16 da piazzale Figini a Vercurago per un tour di circa un'ora lungo le strade del territorio. Alle ore 14.30 si terrà uno spettacolo natalizio da parte delle scuole dell’infanzia presso il vicino oratorio del paese. Alle 15.30 arriveranno le moto, mentre alle 16 si terrà la consegna dei regali e ci sarà spazio per le foto con Babbo Natale e la merenda. 

La rassegna de “Il bello dell’orrido” chiude l’anno sabato 16 dicembre, alle 18, al cinema di Bellano sul lago di Como, con un appuntamento dedicato alla storia della letteratura italiana e a due suoi protagonisti: Alessandro Manzoni e Tommaso Grossi, raccontati da Gianmarco Gaspari, professore di Letteratura Italiana all’Università degli Studi dell’Insubria, con il curatore Armando Besio. La giornata di sabato 16 dicembre, in occasione della ricorrenza dei 170 anni dalla morte di Tommaso Grossi, sarà arricchita da numerosi eventi e incontri dedicati all'arte, alla cultura e al suo protagonista letterario, in diversi luoghi di Bellano.

Lodi

A Lodi è tornata in piazza Matteotti "Lodi on Ice", la pista di pattinaggio su ghiaccio che ormai da qualche anno riscuote gradimento e successo per giovani e adulti, alle prese con i pattini in un clima di festa e allegria. Orari: feriali: 8-13 e 15-19; sabato: 10-23; domenica e festivi: 10-20.

A Lodi,  Diorami Natalizi fino all'8 gennaio 2024, nell’ex Chiesa dell'Angelo. Mostra di presepi di Renato Casiraghi. Visitabile gratuitamente dalle 15.30 alle 19.

Domenica 17 dicembre, alle 10, nell’Associazione Laboratorio Nautilus, via Secondo Cremonesi 4/6, laboratorio di musica e di costruzione di strumenti musicali con materiali di riciclo Mettiamoci all’opera!  E dopo aver costruito? Si gioca insieme con musica e ritmo per prenderci un po’ la mano, e in ultimo proveremo insieme a far suonare una piccola orchestra di strani strumenti sulle musiche della Suite dello Schiaccianoci di P.I. Čajkovskji! Età: 8-11 anni.

Mantova

Mercatini di Natale a Mantova tutti i sabati e le domeniche, dalle 10 alle 19, fino al 26 dicembre compreso. Aperture straordinarie venerdì 8 dicembre, lunedì 25 solo il pomeriggio e, come detto, martedì 26.

Dalle 17 del pomeriggio di venerdì, 15 dicembre, nel Centro Sociale Valletta Valsecchi di Mantova, si terrà lo spettacolo di burattini "Le avventure del pollaio". L’evento è gratuito. 

Venerdì 15 dicembre, al teatro Ariston di Mantova il concerto di Natale gratuito della Banda cittadina "Alessio Artoni". "Starlight Memories” è il titolo della manifestazione musicale che vede la partecipazione straordinaria di undici solisti che si alterneranno sul palco rendendo onore la memoria del compianto direttore, il maestro Alessio Artoni, al quale, da quest’anno, gli è stata intestata l’associazione.

Al Teatro Minimo di Mantova, sabato 16 e domenica 17 dicembre, va in scena la rivisitazione di un classico della letteratura internazionale e cioè "Il piccolo principe" di Antoine de Saint-Exupéry. Lo spettacolo è previsto sabato 16 dicembre alle 21,15 e sabato 17 dicembre alle 16,30.

Monza

Trame di Luce, il festival di light art che in contemporanea illuminerà Londra, Parigi, Roma e Monza, dal 18 novembre è pronto ad accogliere i visitatori anche nel parco della Villa Reale.Un percorso magico tra installazioni e opere luminose di artisti internazionali immerse nella natura, accompagnato dalla suggestione della musica. Fino al 7 gennaio i Giardini Reali saranno pervasi di scintillante magia e scenari da fiaba, per condividere un’esperienza pensata per tutti, grandi e piccini. I due percorsi, di Roma e Monza, studiati e curati dalla direzione artistica di IMG e Be.it, espongono installazioni ed opere creando la scenografia più brillante d’Italia con l’obiettivo di coinvolgere nuovi parchi e giardini e l’intenzione di disegnare una trama luminosa che valorizzi le identità storiche di ogni luogo. L’accesso all’evento avviene esclusivamente con biglietto d’ingresso digitalizzato. L’apertura al pubblico è prevista dal 18 novembre al 7 gennaio 2024, con giorni di chiusura il 20-21-27-28 novembre, il 4-5-11-12-18 -24-25 e 31 dicembre. Gli orari di visita sono dalle ore 17.30 alle ore 23, con ultimo ingresso alle ore 21.30 circa.

Dal 25 novembre al 7 gennaio 2024 a Monza torna la magia del Natale: queste le date in cui il Villaggio di Natale a Monza viene allestito tra piazza Carducci, largo IV Novembre e piazza San Paolo. Il Villaggio è composto da 30 chalet in legno, dove adulti e bambini possono immergersi nell'atmosfera natalizia. Inoltre, sono presenti tante animazioni per i bambini, la pista di pattinaggio su ghiaccio, la giostra a cavalli e quella ad albero di Natale con le sfere rotanti.

Dal 14 ottobre al 31 dicembre, a Concorezzo è aperto al pubblico il grande villaggio di Natale Christmas World Agribrianza, quest'anno alla trentesima edizione. Si trova in via Dante Alighieri 191 e nei suoi oltre 1500 metri quadri di esposizione si possono trovare articoli natalizi per tutti i gusti e tutte le tasche, tra alberi, addobbi, presepi, idee regalo ed oggetti di ogni tipo. Non manca la slitta di Babbo Natale e tra le novità di questa edizione spicca il simulatore di volo con Dash, l'aiutante di Natale. L'ingresso è gratuito nei seguenti orari di apertura: dal 14 al 31 ottobre 9-12.30 e 14.30-19 dal lunedì al venerdì e 9-19 sabato e domenica; dal primo novembre al 31 dicembre orario continuato 9-19 tutti i giorni (25 e 26 dicembre chiuso).

La magia del Natale è arrivata nel borgo di Grazzano Visconti e ci resterà fino al 7 gennaio. Cosa aspettarsi? Il villaggio di Natale a ingresso gratuito con mercatini artigianali e con prodotti tipici per trovare idee regalo, il tendone con spettacolo degli Elfi, la Casa di Babbo Natale e una giostra di cavalli. Nel borgo lombardo arriva anche la ruota panoramica alta 32 metri e la pista di ghiaccio, uno scivolo gigante e un'area Spettacoli con jumping. Non mancherà un’area ristoro con food truck e posti a sedere, cori gospel, spettacoli di fuoco e magia, ballon art, show e musiche natalizie.

Anche a Cesano Maderno il villaggio di Natale porta in città la magia della festa più attesa dell'anno a partire da venerdì 2 dicembre. Fino al 7 gennaio 2024 in piazza Esedra ci saranno i mercatini natalizi. La pista di pattinaggio sul ghiaccio resterà accessibile fino al 14 gennaio. In programma anche spettacoli on ice.

Magia delle feste a Cavenago di Brianza e resterà fino al 14 gennaio. Presente una grande pista del ghiaccio in piazza Libertà di oltre 250 metri quadrati. E poi mercatini con idee regalo, bevande calde e golosità, eventi e spettacoli. La pista di pattinaggio sul ghiaccio sarà aperta ogni sabato e domenica, oltre che festivi e prefestivi dalle 10 alle 22. Ogni settimana dal lunedì a venerdì dalle 15 alle 19. L'ingresso costa 7 euro, noleggio pattini incluso.

Atmosfera di Natale a Brugherio – fino al 7 gennaio 2024 - con i mercatini, la pista di pattinaggio sul ghiaccio, gli addobbi natalizi, il trenino gratuito e i personaggio dei cartoni più amati dai bambini. In piazza Roma sarà allestita la pista di pattinaggio e sarà aperta dal lunedì al venerdì con orario 14.30 -19 e il sabato e la domenica dalle 9 alle 19. Le domeniche (dal 26 Novembre in poi) mascotte itineranti di Elfi , Bing, Frozen e Olaf, Paperino e Paperina, Casa di Babbo Natale. Spettacoli in pista di ghiaccio il 26 novembre e 7 gennaio.

Il Natale a Vimercate è arrivato il 2 dicembre con l’inizio degli eventi di Feste insieme, la raccolta delle iniziative e degli spettacoli organizzati sul territorio. La novità è la pista di pattinaggio sul ghiaccio, allestita in piazzale Marconi e che resterò fino al 7 gennaio 2024. Duecento metri quadrati disponibili per pattinare e con apertura prevista nei giorni feriali (dal lunedì a venerdì) dalle 14.30 alle 23; il sabato e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 24. Il giorno di Natale e Capodanno sarà aperta dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 23. E in città c’è anche un trenino. Grazie alla collaborazione con i commercianti sarà il Trenino di Natale che da via Vittorio Emanuele II, 53 trasporterà grandi e piccini per le vie del centro addobbate a festa, un percorso che si snoderà fino a Oreno, dove è prevista una fermata. Il trenino sarà attivo nei giorni di sabato 9 e domenica 10, sabato 16 e domenica 17 dicembre nei seguenti orari: 10 - 12.30 e 14 – 18.

A Seregno, in piazza Risorgimento, arriva il circo di Natale da sabato 2 dicembre al 7 gennaio. Il programma prevede laboratori dalle ore 10.00 - 12.30 e lo show ore 16.00. Si comincia sabato 2 dicembre con il Xmas Circus: acrobazie, numeri mozzafiato, e tante risate con Superzero, Pistillo e Le Cirque Cussadiè. A chiudere la rassegna il 7 gennaio ci sarà lo show di e con "Jean Pierre Bianco in arte PassPass...Filosofico, sognatore, ribelle, provocatore, fragile, poeta in azione".

Dall'8 ottobre al 7 gennaio 2024 il Mac - Museo d’Arte Contemporanea di Lissone, in viale Elisa Ancona 6, ospita la mostra We are the flood di Stefano Cagol (Trento, 1969), parte dell'omonimo progetto su temi ambientali, multidisciplinare e relazionale, solitario e condiviso, realizzato grazie al sostegno della Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura nell’ambito di Italian Council, il programma di promozione internazionale dell’arte contemporanea italiana.

SocialTime Odv, in collaborazione con Gamber de Cuncuress, Nuova Artistica Monza e l’associazione Silvia Tremolada, organizza la Monza Christmas Run, una manifestazione sportiva non competitiva che si svolgerà nel fantastico scenario del parco di Monza nel pieno spirito natalizio. L’appuntamento è domenica 17 Dicembre alle 10 nel Parco di Monza, viale Cavriga (entrata Porta Monza). Si può scegliere tra due percorsi: corsa di 10km non competitiva e camminata di 5km aperta anche alle famiglie. L’iscrizione comprende pettorale, gadget natalizio, ristoro finale, copertura assicurativa e assistenza sanitaria.

Pavia

A Broni in Oltrepò Pavese, appuntamento sabato 16 dicembre in via Emilia, con i Mercatini di Natale. Presenti inoltre laboratori per bambini, artisti di strada e carolers.

Domenica 17 dicembre, dalle 10 alle 16, prima edizione dei Mercatini di Natale di Calvignano in Oltrepò Pavese. L'evento, organizzato dalla Pro Loco in collaborazione con il Comune di Calvignano, si svolgerà nella splendida cornice della piazza della Chiesa. Troverete tanti stand con prodotti di artigianato, articoli natalizi, prodotti tipici e per i golosi street food, risotto e vin brulé.

Il Comune di Gropello Cairoli organizza il “Mercatino Natalizio” con tante idee regalo. Stand di prodotti alimentari di qualità (IGP, DOP ecc.) di produzione locale di aziende certificate come: pane, dolci, formaggi e salumi. Immancabili gli artisti dell'Artigianato a tema natalizio. A disposizione dei bambini, per raccogliere le letterine dei desideri, ci sarà la Casetta di Babbo Natale. L'appuntamento è domenica 17 dicembre dalle 10 alle 18 in piazza Zanotti.

Domenica 17 dicembre, magia del Natale nell'Alto Oltrepò Pavese. Le antiche viuzze del centro storico si trasformano in un allegro villaggio natalizio con l'esposizione delle eccellenze del territorio, fatta da produttori e artigiani locali; a fare da cornice le tradizioni, il folclore, le prelibatezze e tante sorprese. Babbo Natale e i suoi aiutanti si caleranno dalla Torre delle Streghe per donare dolci ai bambini.

Riduci, ricicla, riutilizza: questo il mantra dell’economia circolare e delle 3 erre della sostenibilità: a grandi passi verso il Natale e che sia un Natale sostenibile. Magari andando a scovare qualche idea regalo al Mercatino del Ri-Uso Nuova Vita alle Cose che dà appuntamento a domenica 17 dicembre, a partire dalle 10 del mattino sempre in viale Matteotti a Pavia.

Mostra Compassi d'oro, dall'1 al 17 dicembre alla Fabbrica Poggi di Pavia. Si tratta di un'esposizione con protagonisti i premi per il design industriale alle più importanti ditte pavesi degli anni '50 Poggi e Necchi dal titolo: Compassi d'oro a Pavia. L'esposizione è aperta sabato e domenica dalle 16 alle 19 o su prenotazione

Fino al 29 dicembre, presso il Castello Visconteo di Pavia è visitabile la mostra "Sant'Agostino: la luce e l'immagine. Un viaggio interattivo da Ippona a Pavia”. I 1300 anni dall'arrivo delle spoglie di Sant'Agostino da Cagliari a Pavia rappresentano l'evento più importante della città per il 2023. Per questo il Comune , con il contributo di Fondazione Cariplo, ha voluto che i Musei Civici, nell'ambito delle iniziative dedicate alla ricorrenza, fossero protagonisti dell'anno agostiniano con una proposta unica. L'esposizione coniuga il fascino eterno della grande pittura italiana con la tecnologia contemporanea più raffinata messa a disposizione della storia dell'arte. Orari visite: da lunedì a venerdì (chiuso martedì): ore 14-18. Sabato, domenica e festivi: ore 10-18. Biglietti acquistabili anche in prevendita online.

Sondrio

Livigno ospita lungo via Ostaria i tradizionali mercatini di Natale dal 24 novembre al 24 dicembre: il villaggio è aperto ogni giorno dalle ore 10.30 alle ore 18.30, ad eccezione dell’11-12-18-19 dicembre.

Dedicati all'artigianato artistico e familiare sono il luogo giusto in cui scoprire diversi oggetti frutto di creatività e abilità manuale. I mercatini di Natale di Bormio saranno aperti dal 15 al 17 dicembre, dal 21 al 24 dicembre 2023 e dal 26 dicembre al 7 gennaio 2024. Inoltre, in occasione dei Winter World Master Games (clicca qui per info sull'evento), i mercatini di Natale saranno disponibili dall'11 al 20 gennaio 2024.

Per gli amanti dello sci, Aprica offre la possibilità di sciare in notturna lungo la superpanoramica del Baradello. Lo sci notturno è disponibile dal 2 dicembre al 16 marzo 2024.

Il presepe di Villa di Chiavenna richiama, come ogni anno, numerosi turisti e curiosi, incantati dalle splendide opere artigianali realizzate dalla gente del posto e con tantissimi personaggi della natività, tutti rigorosamente a grandezza naturale. E’ possibile visitarlo fino al 7 gennaio.

La granfondo di 30km di sci nordico in tecnica libera quest'anno è alla sua 33esima edizione ed è prevista nella giornata di domenica 17 dicembre, a Livigno.

Varese

Sabato 16 dicembre, alle ore 20.30, alla pista di pattinaggio sul ghiaccio Ipergomme On Ice in piazza Matteotti, sul lungolago di Laveno Mombello, è in programma una serata a ritmo di musica con l’evento Silent Disco On Ice, organizzato in collaborazione con Pro loco Laveno Mombello.

Proseguono ogni sera le suggestive proiezioni del Giardino delle Meraviglie nel parco di Palazzo Estense a Varese: tutte le sere la facciata storica si trasforma in un’opera d’arte tridimensionale, grazie ad una proiezione di oltre 90 metri, creando un ambiente natalizio incantevole e coinvolgente. Le proiezioni vi aspettano dalla domenica al giovedì dalle 17 alle 20, il venerdì, sabato e festivi dalle 17 alle 22.

Da venerdì 24 novembre a martedì 26 dicembre, un vero e proprio villaggio di Natale con 30 casette di legno addobbate e illuminate per le feste che popoleranno Piazza Monte Grappa con musica ed eventi itineranti per grandi e piccini e tantissimi prodotti in vendita, tra idee regalo e prodotti d’artigianato provenienti da tutta Italia, con un’accurata selezione dei prodotti del territorio varesino. Gli orari dei Mercatini sono: il lunedì dalle ore 15.00 alle ore 20.00, da martedì a domenica dalle ore 10.00 alle ore 20.00, domenica 24 dicembre dalle ore 10.00 alle ore 17.00. Tutti i sabato, domenica e festivi fino al 23 dicembre ci sarà la casetta di Babbo Natale, con elfi, musica e truccabimbi in piazza. 

Dal 24 novembre al 14 gennaio, ai Giardini Estensi di Varese, ci sarà una grande pista di pattinaggio sul ghiaccio. Giorni Feriali dalle ore 14:30 alle ore 19. Giorni Festivi dalle 10 alle 23.

Anche al Sacro Monte di Varese gli appuntamenti saranno tanti, tra musica, gli eventi organizzati dalle Tavole del Gusto e le visite guidate, il tutto tra le meravigliose luci natalizie che rendono ancora più bello il borgo. Inoltre il Sacro Monte sarà ancora più facile da raggiungere la domenica pomeriggio grazie al potenziamento dei collegamenti: le domeniche pomeriggio 17 e 24 dicembre, tra le 14 e le 18, al borgo si sale in bus e funicolare grazie al potenziamento del trasporto pubblico, con la linea C ogni 15 minuti e fermata anche allo stadio.

Al lago di Varese, questo fine settimana ci sarà il doppio appuntamento, sabato e domenica, con il mercatino natalizio e punti gastronomici sulle sponde del lago. Sabato con i prodotti enogastronomici locali a cura di Slow Food e la creatività, antiquariato, artigianato e collezionismo a cura di Lombardia Eventi. Domenica 17 dicembre invece il mercatino sarà di prodotti enogastronomici locali a cura di Coldiretti Varese. Appuntamento presso Schiranna pool Club Varese.

Domenica 17 dicembre, il MA*GA di Gallarate apre al pubblico tre nuove esposizioni che, fino al 7 aprile 2024, propongono ai visitatori uno sguardo approfondito su altrettante personalità del panorama artistico contemporaneo italiano: Dadamaino (1930-2004), Michele Ciacciofera (Nuoro, 1969) e Giovanni Campus (Olbia, 1929). La retrospettiva dedicata a Dadamaino (Edoarda Emilia Maino, 1930-2004), una delle maggiori protagoniste dell’avanguardia del secondo Novecento, curata da Flaminio Gualdoni, realizzata in collaborazione con l’Archivio Dadamaino, con il supporto di Galleria Arte Martinelli (Lodi, Miami Beach), ripercorre attraverso 80 opere le tappe fondamentali della carriera dell’artista milanese, partendo dall’esordio della sua ricerca sulla pittura monocroma e sulla superficie spaziale della tela, avvenuto alla Galleria Prisma nel 1959, anno in cui Dadamaino abbandona l’informale per adottare quelle formulazioni astratte che caratterizzeranno tutta la sua evoluzione creativa.  Condensare l’infinito, è il titolo della personale di Michele Ciacciofera (Nuoro, 1969), curata da Alessandro Castiglioni, realizzata col supporto di BUILDING, che presenta un progetto che evoca i viaggi dell’artista che, dalla Sardegna, percorrendo l'arco alpino, giungono in Bretagna e infine in Scozia, alla ricerca di quelle forme archetipiche che sono alla base di culti e identità di popoli che tramite pratiche scultoree arcaiche aspiravano a creare un dialogo tra la terra e il cielo, tra l’umano finito e l’assoluto infinito. L’esperienza diretta dei luoghi e soprattutto la loro interiorizzazione da parte di Ciacciofera sono fattori fondanti per la realizzazione dell’opera d’arte. La personale di Giovanni Campus, curata da Emma Zanella, mette in luce l’ultimo impegnativo progetto dell’artista sardo (Olbia, 1929), iniziato alla fine del 2020, che ruota attorno alla pratica del disegno che fin dai primi lavori degli anni cinquanta accompagna la sua ricerca teorica, artistica e persino la quotidianità. Il disegno infatti è per l’artista un percorso esperienziale poetico il più delle volte autonomo, capace di portare la progettualità sulle soglie del limite, in una dimensione marcatamente speculativa.

Fino al 7 gennaio, il maestro delle sculture in legno Damiano Latorre invita alla Soara Fabbrica ex Magnesia in via Dal Molin a percorrere Angera città dei 100 presepi allestiti in Sala mostra. L'artigiano ha coinvolto numerosi appassionati presepisti per presentare creazioni in diversi materiali, sarà infatti possibile ammirare mangiatoie in legno, ceramica, tessuto, carta, metallo e molto altro. Apertura mostra: tutti i giorni dalle 9 alle 12 e dalle 15.30 alle 19.00. 

Il 15 dicembre, ‘Un libro sotto l’albero. Incontro con l’autore’, alle 21, in Biblioteca Civica ad Angera. L'autrice Elena Maulini presenta: Etèdester, il regno senza sole. Elena Maulini, nativa di Omegna, cresce fra gli incantati scenari del Lago Maggiore dai quali trae ispirazione per scrivere romanzi, che rivelano la sua passione per il genere fantasy. Mentre, il 16 dicembre, alle 18, l'autore Pier Vittorio Buffa presenta il romanzo: ‘La casa dell'uva fragola’. Giornalista e scrittore, docente all’Istituto per la formazione al giornalismo di Urbino, Buffa ha lavorato al settimanale l’Espresso e nei quotidiani locali del Gruppo. Accesso libero. 

Il 16 dicembre, alle 15, spettacolo teatrale per bambini in Sala Consiliare ad Angera. La Compagnia Roggero presenta: Topomosca.

Il 16 dicembre, la Scuola dell'Infanzia di Angera, a partire dalle  15, in via Arena 23, organizza giochi e laboratori creativi, letture animate, mercatino, truccabimbi, spettacolo di magia, merenda e aperitivi. Iniziativa aperta a tutti, offerta libera.

Il 16 dicembre, il Comitato Genitori di Angera e Natura in moto invitano bambini e famiglie alle ore 15:30 a Capronno di Angera, in Piazza Giacomo Matteotti nel cortile dell'Azienda Agricola Natura in Moto, dove è previsto un servizio fotografico con Babbo Natale e gli elfi, merenda con cioccolata calda, vin brulé, pandoro e panettone.

Il 17 dicembre, dalle 15, presepe vivente ad Angera organizzato dalla Comunità Pastorale San Carlo Borromeo in P.za Parrocchiale e via Greppi.

Il 17 dicembre ‘E’ quasi Natale’ a partire dalle ore 10.30 alle 13.00 presso l'Asilo Vedani, in via Arena 23 ad Angera incontro con Babbo Natale. Iniziativa aperta a tutti.