Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
1 ago 2022

Retata antidroga su imbarcaderi e battelli per la discoteca

Carabinieri e Finanza hanno trovato stupefacenti gettati a terra dai pusher e in tasca a uno studente

1 ago 2022

Droga agli imbarcaderi e sui battelli per la discoteca di Bellagio. L’hanno trovata i carabinieri e i militari della Guardia di finanza. La retata è scattata l’altra notte ai pontili pubblici di Griante e di Tremezzina, sponda occidentale del lago di Como, da dove partono alcuni taxiboat riservati ai clienti del “Lido di Bellagio“ che è sia una spiaggia attrezzata sia una tra le più rinomate discoteche sul lago.

Le Fiamme Gialle di Menaggio hanno schierato anche i cani antidroga. Sono inoltre entrati in azione pure i Finanzieri del Roan, il Reparto operativo aeronavale di Como. Durante il blitz sono state trovate dosi di cocaina e marijuana, sia gettate a terra dopo che probabilmente se ne sono disfatti gli spacciatori quando hanno compreso che la loro serata era stata rovinata, sia in tasca ad uno studente di 22 anni di Tremezzina, segnalato in Prefettura come consumatore di stupefacenti.

I carabinieri della caserma di Bellagio con i colleghi del Nucleo ispettorato del lavoro di Como e i Finanzieri di Erba hanno inoltre effettuato verifiche sui contratti di lavoro di chi prestava servizio nella discoteca e sul rispetto delle normative di sicurezza. La scorsa estate il “Lido di Bellagio“ era stato chiuso dopo che erano stati sorpresi a ballare accalcati in pista oltre 650 giovani, nonostante i divieti in vigore per la pandemia di Covid.

D.D.S.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?