Quotidiano Nazionale logo
22 feb 2022

Processo ex Eleca Chieste le condanne

Battute finali nel processo per il fallimento della Elettro 33, ex Eleca di Cantù, avvenuto il 27 giugno 2013. Il pubblico ministero Mariano Fadda, ha chiesto 4 anni di reclusione per Roberto Manzoni, 69 anni, 2 anni e 6 mesi per Franca Bianchi, 67 anni e 2 anni per Angelo Enrico Radice, 68 anni, tutti con il ruolo di ex amministratori. Sono accusati di distrazione, bancarotta preferenziale, infedeltà documentale e altre operazioni dolose, con l’ipotesi di aver aggravato il dissesto della società allo scopo di favorire altre aziende correlate e soggette al loro controllo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?