Como, donna picchiata e rapinata in casa: malviventi in fuga con un bottino di 15mila euro

L'aggressione questa mattina, da parte di due uomini con il volto coperto da una mascherina. Rubati soldi e gioielli

Indagini della Squadra Mobile di Como

Indagini della Squadra Mobile di Como

Como, 2 aprile 2024 – Colpita al volto e rapinata di 15mila euro tra denaro e gioielli. E’ avvenuto questa mattina in via Felice Bonanomi a Como, in centro storico, dove la donna, 59 anni, aveva appena salutato il marito diretto al lavoro.

Due uomini sono entrati in casa, con il volto coperto da una mascherina chirurgica, l’hanno malmenata e rapinata di tutto ciò che hanno trovato nell’abitazione, tra cui un migliaio di euro in contanti, orologi di pregio e monili.

La vittima ha chiamato la polizia prima di essere portata in ospedale, dove è stata medicata e dimessa con una sospetta frattura di uno zigomo. Le indagini sono affidate alla Squadra Mobile della Questura.