Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
19 lug 2022

Per l’estradizione servirà un mese

I tempi richiesti dalla procedura fra Italia e Montenegro

19 lug 2022

GRAVEDONA (Como)

Per l’estradizione di Massimo Riella, saranno necessari almeno venti giorni, forse un mese. Sono i tempi mediamente richiesti dalla procedura tra Italia e Montenegro per la riconsegna di persone arrestate, come già avvenuto anche in precedenti casi. A fare la richiesta dovrà essere la Procura Generale presso la Corte d’Appello di Milano, su indicazione della Procura di Como, in base a una convenzione di assistenza giudiziaria stipulata dal Consiglio d’Europa nel 1957, a cui si è aggiunto uno specifico accordo bilaterale del 2014. Quando l’autorità giudiziaria estera riceverà la richiesta, procederà nell’organizzazione della traduzione del detenuto e della consegna alle forze di polizia italiane, valutando le modalità ritenute più adatte. Il suo arresto è avvenuto già in funzione di una richiesta di consegna ai fini di estradizione, essendo il Montenegro al di fuori dell’area Schengen.

Pa.Pi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?