Quotidiano Nazionale logo
23 mar 2022

"Parametri da rivedere"

Anche secondo l’Iss i “valori guida“ dovrebbero essere modificati

Concentrazioni di Pcb nel latte materno? Non significa, in automatico, maggiore rischio per la salute. Secondo l’Iss tutti i valori rilevati nello studio bresciano sono al di sotto del minimo dei “valori guida“ indicati dalle principali agenzie internazionali. La stessa Iss, tuttavia, aggiunge che questi “valori guida“ dovrebbero essere modificati, alla luce di uno studio dell’Efsa del 2018 che stabilisce un valore di sicurezza per esposizione alimentare a sostanze diossina-simili di circa 7 volte inferiore a quello in uso. "È di primaria importanza - conclude Panizza - tendere a una diminuzione dell’esposizione umana alle sostanze diossina-simili, mettendo in atto tutte le possibili misure per ridurre la loro immissione nell’ambiente".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?