Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
8 apr 2022

Cyber reati, boom in Ticino

Oltreconfine sono aumentati del 50%. Cresce anche lo stalking

8 apr 2022

Sono aumentati quasi del 50% nel corso dell’ultimo anno i cyber reati in Canton Ticino, con le denunce che sono cresciute da 237 a 338. In particolare sono aumentati i reati di natura economica, passati da 160 a 255 nell’ultimo anno, mentre i fenomeni di stalking e i reati sessuali sono passati da 53 a 65. Le attività illecite più frequenti permangono le truffe attraverso le tecniche del social engineering, l’accesso illecito a una casella di posta elettronica solitamente aziendale e la conseguente scoperta di una relazione finanziaria. I truffatori, spacciandosi per il creditore o l’amministratore delegato dell’azienda, comunicano alla controparte delle false coordinate bancarie sulle quali indirizzare il trasferimento fraudolento. Per le 9 inchieste aperte lo scorso anno è stato appurato un danno economico pari a circa 550mila franchi, oltre mezzo milione di euro. Poi ci sono gli attacchi "ransomware" veicolati allo scopo di criptare i dati contenuti nei dispositivi, così da poter chiedere un riscatto in cambio della chiave di decifratura. Gli autori operano prevalentemente dall’estero e utilizzano complessi espedienti che facilitano il mantenimento dell’anonimato. Gli illeciti vengono incassati sempre più spesso in cripto-valute. R.C.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?