L'intervento dei soccorritori
Como, 8 ottobre 2018 – Un operaio di 31 anni è rimasto gravemente ferito ieri mattina alle 10.30, a causa di un infortunio sul lavoro avvenuto all’interno dell’impianto inceneritore di Acsm Agam, in via Scalabrini. L’uomo ha riportato la gravissima ferita a un piede, per il quale inizialmente si temeva l’amputazione. Soccorso dal personale medico del 118, è stato trasportato all’ospedale Sant’Anna, e qui ricoverato. Sono ancora in corso accertamenti per comprendere le cause dell’incidente, avvenuto mentre l’uomo svolgeva lavori di manutenzione.