Le pattuglie velomontate nel Parco
Le pattuglie velomontate nel Parco
Appiano Gentile, 29 maggio 2020 - Carabinieri Forestali in mountain bike nell’area protetta del Parco Pineta di Appiano Gentile e Tradate. Giovedì una pattuglia velomontata dei militari di Como e Varese, ha effettuato controlli nella stati zona a cavallo tra le due province, riservando particolare attenzione alle aree più degradate e soggette a problematiche più ricorrenti: abbandono di rifiuti e transiti non consentiti. Sono trovati alcuni rifiuti speciali abbandonati, su cui ora i carabinieri della Stazione Forestale di Appiano Gentile faranno ulteriori accertamenti. L’utilizzo della mountain bike permette di raggiungere zone rurali e isolate in cui la viabilità ordinaria non arriva, e offre una visuale del territorio diversa rispetto al normale pattugliamento in automobile. Inoltre questo genere di controlli è compatibile con il rispetto della fauna, dei sentieri e degli escursionisti che popolano il parco. Non ultimo, durante il pattugliamento sono stati messi in fuga alcuni spacciatori a Tradate con Castelnuovo Bozzente. I ciclisti, gli imprenditori agricoli e gli escursionisti controllati, hanno apprezzato l’attività dei militari, segnalando a loro volta situazioni illecite. L’intento del Gruppo Carabinieri Forestale di Como è quello di incentivare i servizi in bicicletta per contribuire a restituire sicurezza e un ambiente pulito alle persone che per sport, escursionismo o per semplici passeggiate voglio godere di un’area protetta di grande valore naturalistico come il Parco Pineta.