Como, Comune e Guardia di finanza firmano un accordo a tutela dei fondi Pnrr

La collaborazione firmata oggi prevede un'azione congiunta di segnalazione e di verifica delle criticità

La firma del protocollo tra il colonnello Donega e il sindaco Rapinese
La firma del protocollo tra il colonnello Donega e il sindaco Rapinese

Como, 13 dicembre 2023 - Il Comune di Como e il comando provinciale della Guardia di Finanza hanno sottoscritto un protocollo di intesa a salvaguardia delle risorse del Pnrr, il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza. L’accordo, firmato questo pomeriggio dal sindaco Alessandro Rapinese e dal Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Como, il colonnello Michele Donega, ha lo scopo di instaurare una collaborazione per prevenire e contrastare tempestivamente eventuali condotte illecite.

Il protocollo prevede precisi canali di comunicazione per intercettare casi di frode, corruzione, conflitti di interesse e duplicazione di finanziamenti. Nel dettaglio, il Comune di Como si impegna, per il prossimo triennio, a fornire alla Guardia di Finanza, informazioni e notizie rilevanti per la repressione di irregolarità, frodi e abusi di natura economico-finanziaria di cui sia venuto a conoscenza in qualità di soggetto attuatore dei progetti, e a mettere a disposizione dati e informazioni utili. La Guardia di Finanza, potrà dunque portare avanti i necessari accertamenti.