Carabinieri in azione (foto di repertorio)
Carabinieri in azione (foto di repertorio)

Sirmione (Brescia), 16 settembre 2020 - Incidente nel tardo pomeriggio di mercoledì 16 settembre 2020 a Sirmione. Intorno alle 18 un deltaplano biposto è precipitato nel Garda nella frazione di Colombare, in prossimità dell'hotel Mistral. A bordo c'erano due uomini, di cui uno sarebbe in condizioni critiche sebbene sembra non abbia mai perso conoscenza. In base alle prime informazioni il motore del mezzo si è spento per un'improvvisa avaria e il piccolo velivolo è finito nel lago. Entrambi gli occupanti sono stati velocemente recuperati e tratti in salvo. Uno dei due - un cinquantenne - è stato soccorso dall'eliambulanza decollata da Verona, che è poi rientrata all'ospedale Borgo Trento della città scaligera con il paziente in codice rosso. Era rimasto incastrato tra le lamiere del mezzo inabissato e a salvarlo è stato un militare della compagnia di Desenzano che si è tuffato nel lago. L'altro occupante, a quanto si è appreso il pilota, invece, non avrebbe riportato serie conseguenze. Sul posto carabinieri della compagnia di Desenzano e Guardia Costiera .