Brescia, rapina con spray al peperoncino nel sottopasso della stazione: arrestati tre ragazzi

Due sono minorenni. Volevano portare via lo smartphone a un pendolare

Carabinieri

I carabinieri della Compagnia di Comacchio hanno intensificato i controlli

Brescia – I carabinieri della compagnia di Brescia hanno arrestato in flagranza di reato, ieri sera, tre giovani, un maggiorenne e due minorenni, ritenuti presunti responsabili di una rapina commessa nel sottopasso della stazione ferroviaria di Brescia.

I tre, tramite l'utilizzo di uno spray al peperoncino, avrebbero rapinato una persona per portargli via lo smartphone. L'intervento di una pattuglia dei carabinieri ha permesso di bloccare i tre rapinatori e di recuperare la refurtiva, subito restituita.