Polizia stradale
Polizia stradale

Brescia, 21 settembre 2020 - 
La velocità? Non deve essere soltanto conforme ai limiti, ma adeguata alla situazione e alle condizioni ambientali. A ricordarlo è la Polizia Stradale di Brescia, in questi giorni impegnata nella campagna di sicurezza “Roadpol safety days“.

Nei primi otto mesi di quest’anno 591 conducenti sono stati sanzionati per avere omesso questa regola fondamentale. Chi guida deve avere in ogni istante la piena padronanza del mezzo, avverte la Polstrada, e perché sia così la velocità non può prescindere da una serie di variabili: le proprie condizioni psicofisiche, le caratteristiche e lo stato del veicolo, il carico trasportato, le condizioni atmosferiche, il tipo di strada nonché lo stato manutentivo e la pulizia della stessa (buche e foglie bagnate per esempio), e poi il traffico. "Non è vero che la velocità debba essere regolata in base al tempo che abbiamo a disposizione", chiosa la Polizia.