Assembramenti in centro a Brescia
Assembramenti in centro a Brescia

Brescia, 27 maggio 2020 -  Stop all’asporto di bevande dalle 20 in poi in tutti gli esercizi pubblici, dal giovedì alla domenica. Per ridurre il rischio di assembramento nei luoghi della movida, Brescia ha deciso di aggiungere un’ulteriore restrizione. Sarà infatti vietata anche la vendita di alcolici nei negozi di vicinato e supermercati tutta la città, sempre con gli stessi orari.

Si tratta dei provvedimenti contenuti nell’ordinanza firmata dal sindaco dopo il caso di piazzale Arnaldo, dove venerdì sera gli assembramenti fuori dai locali avevano portato Emilio Del Bono a far chiudere i locali alle 21,30 nel weekend. "Si tratta della soluzione piu efficace e praticabile" ha detto il primo cittadino. Restano garantiti i servizi a domicilio. Niente contingentamento, dunque, ma più controlli con nuclei interforza coordinati dalla Questura. Il tema è stato oggetto del Comitato di ordine pubblico e sicurezza che si è tenuto oggi in Prefettura.