Maltempo in Valcamonica, smottamento tra Edolo e Aprica: chiusa la Statale 39. Frana sui binari della ferrovia

L’allarme è scattato poco dopo l’alba, quando è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco.

Lo smottamento in Valcamonica

Lo smottamento in Valcamonica

Edolo (Brescia), 1 aprile 2024 – Situazione in peggioramento a causa del maltempo in Valcamonica.

Si è verificata una frana lungo la ferrovia Brescia-Iseo-Edolo, riaperta nella sua interezza appena lo scorso sabato. Attualmente il traffico ferroviario è interrotto tra Cedegolo e Edolo e sul posto ci sono i vigili del fuoco e i tecnici della società di Gestione.

Problemi anche a Malonno, lungo la Strada Statale 42 del Tonale e della Mendola. È alto, invece, il rischio valanghe al Gaver, lungo la strada 669. 

Nelle prime ore del mattino, invece, si è verificato uno smottamento lungo la strada 39 Edolo – Aprica. L’allarme è scattato poco dopo l’alba, quando è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco di Edolo e dei vari distaccamenti del territorio.

La Statale 39 è stata chiusa ed è stata istituita una deviazione verso Corteno Golgi dove però non possono transitare mezzi pesanti e bus. A Edolo sono state fatte evacuare 15 persone, ma non risultano feriti. 

Smottamento tra Edolo e Aprica, strada chiusa (Foto facebook Lara Cominassi)
Smottamento tra Edolo e Aprica, strada chiusa (Foto facebook Lara Cominassi)