Quotidiano Nazionale logo
18 feb 2022

Il lago d’Iseo prima meta turistica del Bresciano

Grazie al caldo insolito e al sole, risulta la destinazione più ricercata a inizio 2022. Tra i visitatori anche tedeschi, olandesi e americani

milla prandelli
Cronaca
Navigazione Lago d’Iseo da record: soltanto nel mese di gennaio sono stati staccati 75.335 biglietti
Navigazione Lago d’Iseo da record: soltanto nel mese di gennaio sono stati staccati 75.335 biglietti
Navigazione Lago d’Iseo da record: soltanto nel mese di gennaio sono stati staccati 75.335 biglietti

di Milla Prandelli Il lago d’Iseo si conferma come la meta turistica bresciana più ricercata della prima parte del 2022. Grazie al caldo insolito, all’assenza di precipitazioni e al sole che ha fatto la sua apparizione praticamente tutti i giorni tranne due, nel primo mese e mezzo dell’anno frotte di turisti, per lo più lombardi sono arrivati sul secondo degli specchi d’acqua del bresciano, dimostrando una vera e propria predilezione per Iseo e Monte Isola, dove solo a gennaio si è riscontrato il +30% di presenze rispetto allo scorso anno. I visitatori, tra cui si contano pure scandinavi, americani, tedeschi, olandesi e persino dei turchi, stanno mostrando una vera e propria predilezione per la località di Iseo, da molti soprannominata la Perla del Sebino, dove trovano negozi che offrono la possibilità di fare shopping di lusso a prezzi competitivi e per l’isola lacustre più grande dell’Europa Alpina, scelta per la quiete e i paesaggi. Lo dimostrano, dati alla mano, le decine di migliaia di viaggiatori che a gennaio hanno usufruito del servizio di navigazione pubblica che collega la terra ferma con i centri rivieraschi di Monte Isola. "Nel mese di gennaio 2022 sono stati staccati 75.335 biglietti – spiega il direttore di Navigazione Lago d’Iseo Emiliano Zampoleri- in crescita del 7% rispetto al mese di gennaio 2019, quando non c’erano problemi legati alla pandemia ed erano stati 70mila. Questo induce a un cauto ottimismo per i prossimi mesi e fa capire come vi sia un’intonazione più positiva del mercato turistico, confermata anche dalle stime degli arrivi per Pasqua elaborate da una recente ricerca del Politecnico di Milano". A breve, nel mese di aprile, apriranno tutti gli alberghi quattro stelle e poco dopo i campeggi. Sono attualmente operativi alcuni quattro stelle, alberghi di categorie inferiori, affittacamere e bed and breakfast. Complice il bel ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?