Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
20 mag 2022

Centro antiviolenza, più interventi in emergenza

Calano gli accessi diretti. Le operatrici organizzano. una camminata di 16 km. per far conoscere il servizio

20 mag 2022

Meno accessi al centro antiviolenza, più interventi in emergenza. Un quadro che per le operatrici del centro Chiare acque di Salò, gestito da Casa delle Donne Cad Brescia Odv, è preoccupante, perché il rischio è che si debba intervenire quando la situazione è già esacerbata

"C’è un calo in termini di accoglienza e assistenza – spiega la coordinatrice Catia Pasquali – mentre vediamo un aumento delle situazioni a forte rischio: al nostro servizio h24, le segnalazioni tra gennaio e maggio sono triplicate rispetto allo stesso periodo dello scorso anno".

Gli accessi, invece, sono stati “solo“ 55, una decina al mese, di cui solo una parte si è tradotta in un’effettiva presa in carico. Il numero sembra poco realistico, visto che il centro, con i suoi sportelli decentrati tra Sabbio Chiese, Ghedi e Carpenedolo, copre 76 Comuni. Lo scorso anno si era registrato un boom di richieste, con circa 200 donne che avevano domandato supporto psicologico e legale.

"Dopo il lockdown, potrebbe esserci stato un exploit – spiega Pasquali – perché molte situazioni sono divenute insostenibili. La nostra preoccupazione è che ci sia molto sommerso perché non c’è conoscenza dei centri antiviolenza e di come funzionano. Qui possono accedere tutte le donne che subiscono una qualsiasi forma di violenza: psicologica, economica, sessuale fino alla violenza fisica e allo stalking. Vengono supportate, accolte senza giudizio e nel pieno rispetto della loro privacy e della loro volontà. Nei Centri antiviolenza non si denuncia, non si trasmette nessuna informazione all’esterno. La volontà della donna è al centro del percorso di autonomia, gratuito". Per far conoscere questi luoghi, domani dalle 15 si svolgerà una camminata di 16 chilometri tra Salò e Sabbio Chiese: già 100 le persone che hanno aderito.F. P.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?