Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
12 giu 2022

Volontari per la sicurezza sui laghi

L’Autorità di bacino “arruola“ il personale di dieci associazioni

12 giu 2022

Dopo avere sottoscritto un accordo con la Guardia costiera ausiliaria, l’associazione Camunia Soccorso e la Croce rossa– Opsa Bergamo, l’Autorità di Bacino lacuale dei Laghi d’Iseo, Endine e Moro ha firmato un protocollo d’intesa con le due provincie, Brescia e Bergamo, e in modo particolare con i referenti per il settore della protezione civile, Giovanmaria Tognazzi e Luigi Assolari, con l’obiettivo di coinvolgere dieci associazioni di volontariato nel controllo della sicurezza sul Sebino nel corso della stagione estiva. Il budget disponibile sul progetto è di 20mila euro.

"Le dieci associazioni – spiega il direttore dell’ente di Bacino Gloria Rolfi – presteranno servizio già dal fine settimana e fino alla metà del mese di settembre, oltre alle giornate festive infrasettimanali, secondo un calendario definito e sottoscritto da tutti i partecipanti".

I volontari della protezione civile si occuperanno di soccorso e vigilanza, di prevenzione e di formazione: utilizzeranno i propri mezzi associativi e proporranno momenti di coinvolgimento dei bagnanti e dei turisti, al fine di aumentare la conoscenza delle diverse criticità dell’ambiente acquatico lacustre.

Parallelamente, le pattuglie della polizia provinciale, che fino alla scorsa estate coordinavano le diverse associazioni, continueranno a prestare servizio sull’intera area del lago d’Iseo.

Milla Prandelli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?