I ricordi di scuola, messi nero su bianco, possono diventare un racconto autobiografico da premio. A Brescia, infatti, è stato indetto, per la prima edizione, un concorso a premi di scrittura autobiografica rivolto a scrittori e scrittrici di ogni età. “Scrivere i ricordi. Narratori per diletto“ è stato indetto dal Punto Comunità Brescia Antica ed è organizzato da AmbienteParco, in collaborazione con Patto per la Lettura del Comune di Brescia, Porto delle Culture, Associazione Culturale La Fionda (Biblioteca Vivete Brescia), Nuova Libreria Rinascita.

I testi potranno essere spediti a info@ambienteparco.it o recapitati a mano a: AmbienteParco, L.go Torrelunga 7, entro il 15 gennaio 2021.

La giuria valuterà gli scritti, la premiazione avverrà entro il 28 febbraio (regolamento: www.ambienteparco.it). La direzione scientifica è affidata al professor Beppe Pasini, docente all’Università Statale di Brescia. Il vincitore del primo premio avrà un buono da cento euro per l’acquisto di libri da spendere presso Nuova Libreria Rinascita di Brescia; il secondo arrivato avrà un abbonamento annuale a Musei in Lombardia. I terzo, una penna astronauta.