Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
4 mar 2022

Fessura sul ponte, scatta l’allarme

Stanziati 400mila euro per sistemare il viadotto sulla provinciale 184 che attraversa il corso del Brembo

4 mar 2022
michele andreucci
Cronaca
Sulla spalla del ponte si è aperta una fessura, la Provincia ha stanziato 400mila euro per sistemarlo
Sulla spalla del ponte si è aperta una fessura, la Provincia ha stanziato 400mila euro per sistemarlo
Sulla spalla del ponte si è aperta una fessura, la Provincia ha stanziato 400mila euro per sistemarlo
Sulla spalla del ponte si è aperta una fessura, la Provincia ha stanziato 400mila euro per sistemarlo
Sulla spalla del ponte si è aperta una fessura, la Provincia ha stanziato 400mila euro per sistemarlo
Sulla spalla del ponte si è aperta una fessura, la Provincia ha stanziato 400mila euro per sistemarlo

BREMBATE (Bergamo) di Michele Andreucci Una fessura verticale lungo l’intera altezza della spalla sinistra. È “l’inconveniente“ che ha spinto la Provincia di Bergamo, che ha appena approvato il progetto definitivo-esecutivo, a considerare urgente l’intervento da effettuare sul ponte della provinciale 184 sul fiume Brembo, fra Osio Sotto e Brembate, interessata da un intenso traffico di auto e mezzi pesanti i quali, però, per passare sul viadotto non possono avere un peso superiore alle 56 tonnellate: il limite era stato imposto dall’amministrazione provinciale nel gennaio 2020 proprio per le condizioni non ottimali dell’infrastruttura. La sistemazione avrà un costo di 400mila euro che l’ente provinciale coprirà grazie ad un contributo statale. L’inizio dei lavori, secondo il cronoprogramma contenuto nel progetto, è previsto per maggio e la loro fine a novembre. Per gli automobilisti si annuncia dunque un periodo di disagi, per discutere dei quali si è tenuto recentemente un apposto tavolo tra la Provincia e i Comuni di Osio Sotto e Brembate. Durante i lavori sopra il ponte non verrà installato nessun senso unico alternato, per non creare problemi durante le ore di punta. La soluzione scelta, pertanto, prevede che il passaggio sul ponte sulla direttrice Osio-Brembate per il casello dell’A4 sarà sempre consentito. Nella direzione opposta, invece, il transito sarà vietato. Il traffico verrà deviato sulla viabilità interna all’abitato di Brembate, dove supererà il fiume Brembo passando sul ponte collegato all’ex provinciale 184. Una soluzione che preoccupa il sindaco di Brembate, Mario Doneda. "Sto facendo pressione sulla Provincia - spiega il primo cittadino - affinché venga prevista una cifra utile a sistemare le nostre strade dopo che, per mesi, saranno percorse da un intenso traffico di auto e camion. Capiamo che il ponte necessita di una sistemazione urgente, ma non vorremmo essere lasciati soli a pagarne le conseguenze". L’intervento di sistemazione prevede ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?