Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
29 mag 2022

Casnigo, semaforo impazzito: un incubo per gli automobilisti

Da tempo in Val Seriana si discute per l’eliminazione "Nei giorni scorsi è andato in tilt e si sono formate maxi-code"

29 mag 2022
michele andreucci
Cronaca
Enzo Poli sindaco di Casnigo, paese interessato dal “caso-semaforo“
Enzo Poli sindaco di Casnigo, paese interessato dal "caso-semaforo"
Enzo Poli sindaco di Casnigo, paese interessato dal “caso-semaforo“
Enzo Poli sindaco di Casnigo, paese interessato dal "caso-semaforo"

Qualcuno, spiritosamente, ha detto apertamente che andrebbe considerato come uno dei simboli della Valle Seriana, al pari della Presolana. Simboli in negativo, però. Visto che da tempo il semaforo di Colzate (che si trova però sul territorio del Comune di Casnigo) non fa altro che rappresentare un problema per gli automobilisti. Più volte se ne è ipotizzata l’eliminazione, soprattutto dopo l’apertura della nuova rotatoria, ma senza successo. In questi giorni l’impianto semaforico è ritornato al centro delle proteste, perchè è andato in tilt ed ha provocato rallentamenti e code di auto che negli orari di punta del mattino hanno raggiunto (per chi scende verso Bergamo) il Ponte del Costone (circa 3 km di tratto) o addirittura le curve della Selva fra Ponte Nossa e Clusone (circa 6 km più a monte del semaforo). Gli 11mila utenti del gruppo Facebook “Viabilità in Valle Seriana“ hanno segnalato il problema. "Quella degli ultimi giorni è stata una situazione pesante - spiega Martino Bigoni, ideatore ed amministratore del gruppo -. Come sempre, ho invitato gli automobilisti iscritti a segnalare la cosa a chi di dovere, in questo caso il Comune di Casnigo, per far sentire la nostra voce. Al di là del guasto, il semaforo di Colzate va eliminato, e questo lo si dice da tempo". «Appena abbiamo ricevuto la segnalazione - sottolinea il sindaco di Casnigo, Enzo Poli -, abbiamo avvisato la ditta che effettua la manutenzione al sistema per verificare eventuali problemi. L’eliminazione del semaforo? Se ne discute da anni: bisognerebbe coinvolgere tutti gli attori interessati, dalla Provincia di Bergamo al Comune di Colzate, e discutere del problema. Da parte nostra c’è l’interesse ad incontrarsi. Anche un’eventuale eliminazione del semaforo va discussa valutando le conseguenze". "Abbiamo già discusso più volte di questo tema - precisa il primo cittadino di Colzate, Adriana Dentella - ed eravamo giunti alla conclusione dell’installazione di un semaforo cosiddetto intelligente, che è quello ora in funzione. Mi sembra che la situazione sia parecchio migliorata. Eventuali guasti o disguidi non possono essere previsti". 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?