Quotidiano Nazionale logo
17 feb 2022

Ambrosini, salta il patteggiamento

Il commercialista radiato dall’ordine verrà giudicato in abbreviato

Dall’inizio la strada per il patteggiamento era molto risicata. E ieri durante l’udienza davanti al gup Alessia Solombrino è saltata definitivamente, un inciampo sui soldi. Stefano Ambrosini, commercialista radiato dall’albo, 59 anni, imputato per peculato, falso e autoriciclaggio, ora verrà giudicato con il rito abbreviato. Per lui il pm Emanuele Marchisio ha chiesto una condanna a 6 anni e due mesi. Prossima udienza mercoledì prossimo. Con il suo avvocato Carolina Manganiello, il commercialista aveva cercato di chiudere a 5 anni, ma per reati come il peculato il patteggiamento è ammesso solo se l’imputato risarcisce l’intera somma contestata, che nel suo caso sfiora un milione e mezzo di euro. Ambrosini ha messo sul piatto i beni che erano stati sequestrati a lui e all’ex fidanzata, ma è emerso che varrebbero solo un milione e 100 mila euro. Altro non ha.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?