Legnano (Milano), 12 settembre 2017 - Mattinata difficile quella di oggi, martedì 12 settembre, per i pendolari delle linee Milano-Varese e Milano-Domodossola. A causa dell'investimento mortale, in nottata, di una persona lungo i binari fra Legnano e Parabiago, diversi treni sono stati cancellati e altri hanno accumulato pesanti ritardi per consentire all'autorità giudiziaria di effettuare tutti i rilievi del caso. I disagi si sono verificati fin dalle prime ore del mattino; anche i treni di altre linee hanno subìto alcuni ritardi, a causa dell' "ingorgo" che si è creato sui binari in ingresso a Milano. 

Secondo quanto appurato nei rilievi, il cadavere è quello di un uomo di 53 anni di Busto Garolfo scomparso da alcuni giorni. L'ipotesi più accreditata è dunque quella di un suicidio.