Quotidiano Nazionale logo
23 feb 2022

Violano le restrizioni Arrestati dalla polizia

Non avevano rispettato le misure restrittive decise nei loro confronti dall’autorità giudiziaria, due italiani sono stati arrestati dagli agenti della Divisione Polizia Anticrimine della Questura di Varese, uno è stato portato in carcere, l’altro è agli arresti domiciliari. I due sono accusati di furto, a rapine e spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo arrestato e condotto in carcere era stato sottoposto alla misura alternativa dell’affidamento in prova ai servizi sociali, ma ha violato gli obblighi imposti, anche l’altro, sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia per il reato di furto aggravato, con firma in questura, ha violato la misura cautelare. Per entrambi è scattato l’arresto.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?