LORENZO CRESPI
Cronaca

Università, all’Insubria in corsa 1.325 aspiranti matricole

Iscrizioni aperte per 42 corsi di laurea. Si è conclusa nei giorni scorsi la seconda sessione del test online per Medicina e chirurgia

Nuove matricole universitarie

Nuove matricole universitarie

Varese, 1 agosto 2023 – Tempo di immatricolazioni all’Università dell’Insubria: iscrizioni aperte per 42 corsi di laurea. Si è conclusa nei giorni scorsi la seconda sessione del test online per Medicina e chirurgia e Odontoiatria, con 893 candidati iscritti a Varese e 432 a Como: in totale 1.325 aspiranti medici. A numero programmato e sempre molto richiesti i corsi di laurea triennale delle professioni sanitarie: la prova si svolgerà il 14 settembre. La novità in quest’ambito è il corso di Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro, che sarà erogato a Como in collaborazione con Ats Insubria, con 25 posti disponibili.

Alcuni corsi triennali sono a numero programmato con accoglimento delle domande in ordine cronologico. Biotecnologie lo scorso 18 luglio ha registrato il sold out dei suoi 155 posti in soli 54 minuti. Economia e management dell’innovazione e della sostenibilità offre 540 posti, a cui si aggiungono 220 posti della nuova versione "Digitale integrato", caratterizzata da una didattica erogata per due terzi a distanza. Posti esauriti per Scienze biologiche, mentre sono 250 i posti per Scienze della mediazione interlinguistica e interculturale. 121 i posti disponibili per la triennale di Scienze motorie, ma per iscriversi è necessario avere sostenuto entro il 9 settembre il Tolc-F in italiano e la prova pratico-attitudinale in programma il 4-5 settembre al Cus Insubria.

Tra i 15 corsi di laurea magistrale anche la novità Biologia e sostenibilità, che fornisce conoscenze e strumenti avanzati su risorse biologiche e settore biomolecolare, per preparare figure che possano occuparsi di gestione di sistemi naturali, restauro e conservazione delle risorse biologiche. Il corso, con sede a Busto Arsizio, è ad accesso libero con verifica dei requisiti come quasi tutte le magistrali. Numero programmato solo per Scienze motorie preventive ed adattate, che offre 51 posti a cui si accede per colloquio.