Quotidiano Nazionale logo
18 feb 2022

Ubriaco ruba farmaci e dà in escandescenze

È arrivato l’altra notte ubriaco in ospedale a Cittiglio per farsi medicare una mano, ma ha dato in escandescenze. Non solo. Il 30enne marocchino, residente a Laveno, ha rubato farmaci e oggetti d’uso sanitario, tentando anche di forzare la porta della sala dove medici e infermieri si erano asserragliati per paura. Nel frattempo era stato lanciato l’allarme, sono arrivati i carabinieri ed è stato arrestato in flagranza per furto e rapina. Ieri mattina è comparso in Tribunale a Varese davanti al giudice che ha convalidato l’arresto e sottoposto l’uomo, già scarcerato, all’obbligo di firma.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?