Trekking di notte alla scoperta delle lucciole

Escursione notturna alla scoperta delle lucciole con guida esperta ad Varese. Trekking narrativo nel bosco, emozioni e natura in compagnia di Antea Franceschin. Iscrizioni su controventotrekking.it.

Trekking di notte alla scoperta delle lucciole

Trekking di notte alla scoperta delle lucciole

Ritagliarsi un momento di magia dopo giornate iperconnesse. Perché non dedicarsi a un trekking notturno, alla scoperta delle lucciole, con una guida esperta? Lo possiamo fare venerdì e sabato. Con questa lucciolata in compagnia potremo vivremo il silenzio ovattato di un bosco notturno e farlo in sicurezza con Antea Franceschin, classe 1988, tecnico ed educatore ambientale. Antea ha fondato il gruppo "Controvento trekking" nel 2016. Le sue escursioni sono narrate: ci farà scoprire le leggende locali, la storia passata e presente, le trasformazioni ambientali e gli elementi della natura. Venerdì e sabato il ritrovo è alle 21 al parcheggio del Cimitero Belforte, viale Belforte 230. Dal punto di ritrovo ci si organizza con pochi mezzi per spostarci al punto di partenza (a 5 minuti di macchina). Il rientro previsto per le 23.30 circa. La camminata è facile, il terreno ben tracciato e il sentiero per lo più ampio, in terra battuta o acciottolato. Il costo dell’escursione è di 18 euro per adulti e ragazzi (età minima 7 anni), i minori di 18 anni devono essere accompagnati, è sconsigliata la partecipazione con i cani.

"Svilupperemo l’udito: ascoltando le voci degli animali della notte, gufi e civette - spiega Antea -. Il tatto: camminando sull’erba e in riva al fiume Lanza. La vista: perchè ci faremo accompagnare dalle fate della notte, le lucciole. Saranno proprio loro a indicarci la via, tra leggende e racconti che narrerò lungo il cammino. Siederemo in silenzio nel mezzo della radura del bosco, cullati dal suono dell’acqua del vicino torrente, in attesa di caprioli, tassi e volpi che popolano i nostri boschi. Una semplice camminata che ci risveglierà emozioni sopite, per alcuni di voi forse mai provate". Per partecipare ci si iscrive al sito https://www.controventotrekking.it/. Se poi volete proseguire l’immersione nella natura, raggiungete la Schiranna e godetevi il lago di notte.

Silvia Vignati