Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Giorno logo
19 apr 2022

Pasqua di sangue sulle strade In A9 muore un altro centauro

Quattro le vittime a partire da sabato. E anche ieri 14 feriti, compresi due bambini

19 apr 2022
rosella formenti
Cronaca
Pompieri in azione sulla Statale invasa dalla benzina uscita del serbatoio di una moto
Pompieri in azione sulla Statale invasa dalla benzina uscita del serbatoio di una moto
Pompieri in azione sulla Statale invasa dalla benzina uscita del serbatoio di una moto
Pompieri in azione sulla Statale invasa dalla benzina uscita del serbatoio di una moto
Pompieri in azione sulla Statale invasa dalla benzina uscita del serbatoio di una moto
Pompieri in azione sulla Statale invasa dalla benzina uscita del serbatoio di una moto

di Rosella Formenti

Disagi ieri mattina sull’A8, tra Legnano e Castellanza, in direzione di Varese, per due incidenti a poca distanza uno dall’altro, dopo lo svincolo di Castellanza, nel giro di mezz’ora. Non ci sono state conseguenze gravi per le 12 persone coinvolte. Pesante invece la ricaduta sulla circolazione con code di 4 chilometri verso Varese. Il primo incidente intorno alle 11, coinvolte 10 persone tra le quali un bambino di 11 anni. Sul posto gli agenti della Polizia stradale per i rilievi e tre ambulanze. Mezz’ora dopo, tamponamento tra due auto, ferite leggermente una 37enne e una bambina di 9 anni. Per i soccorsi e i rilievi, inevitabili i rallentamenti in direzione di Varese.

Dopo mezzogiorno soccorsi in azione a Sesto Calende per un grave incidente tra una moto e un’auto. L’auto stava effettuando una manovra e per evitarla il motociclista ha perso il controllo del mezzo. Nella caduta il centuaro 52enne si è procurato diversi traumi e fratture: ricoverato in ospedale a Legnano, non è in pericolo di vita. Ferita meno grave la passeggera, una 45enne, anche lei in ospedale a Varese. Sono intervenuti la Polizia locale di Sesto Calende e i carabinieri di Gallarate che hanno effettuato i rilievi e regolato il traffico sulla Statale mentre i vigili del fuoco hanno messo in sicurezza la strada, invasa dalla benzina fuoriuscita dal serbatoio della moto. Un bilancio pesante nel ponte di Pasqua per le strade varesine con quattro morti. Sabato pomeriggio a perdere la vita un motociclista 50enne che si è scontrato con un’auto guidata da un 88enne a Venegono Inferiore. Sempre sabato era deceduto un 37enne dopo un frontale sulla Statale 394 in Valcuvia, all’altezza di Brenta. Forse vittima di un malore al volante il 61enne morto dopo aver perso il controllo dell’auto in autostrada tra Sesto Calende e Castelletto Ticino. Nella notte tra sabato e domenica ancora un incidente mortale, vittima il 49enne Ndricim Gjuzi, albanese residente a Salerno, coinvolto in un incidente sulla A9 tra Saronno e Turate.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?