P.M.
Cronaca

Ospedale di Gallarate: vandali mozzano la testa della statua della Vergine

L’opera, che accoglie i pazienti del pronto soccorso, verrà restaurata e riallestita nella stessa posizione

La statua della Vergine dopo il vandalismo

La statua della Vergine dopo il vandalismo

Amara sorpresa ieri mattina per i degenti e i visitatori che frequentano abitualmente l’ospedale Sant’Antonio Abate di Gallarate. La statua della Vergine Maria si mostrava con la testa mozzata di netto da qualche vandalo di cui non si conosce finora l’identità.

Vandalismo gratuito

L’immagine sacra, che accoglie i pazienti al pronto soccorso, è stata brutalmente vandalizzata per ragioni ignote. Il cappellano del nosocomio gallaratese, don Andrea Florio, ha fatto sapere di essere all’opera per provvedere al restauro della statua e al suo riposizionamento. Ora al suo posto, nella cappella esterna, tra decine di candele votive e fiori, è stata messa un’immagine della Vergine Maria.

Episodi ripetuti

Il danno di ieri è solo l’ultimo di una lunga serie di atti vandalici che ultimamente hanno interessato l’ospedale di Gallarate.