Quotidiano Nazionale logo
5 mag 2022

Occhi puntati sull’oltrestazione

La Flora e San Bernardino prima e ultima nel temp ad aggiudicarsi la croce

Occhi puntati sulle otto contrade che correranno il Palio il 29 maggio,

con un’attenzione

in più per due di loro.

Sono la Sovrana La Flora

e San Bernardino,

le due contrade dell’oltrestazione rispettivamente prima

e ultima in ordine

di tempo a portare

in maniero la croce

di Ariberto d’Intimiano. La Flora, innanzitutto,

è fresca di vittoria: domenica è stata protagonista

della cerimonia della traslazione della croce, ma questo non significa che non farà di tutto

per il bis. La Flora, inoltre, è abituata a vincere più corse di seguito, vedi

il tris 2008-2009-2010.

San Bernardino invece

è detta “La nonna“ perché è quella che

da più tempo, dal 2007, non vince il Palio. Riuscirà nell’impresa, facendo diventare

la storica rivale San Magno, dove la croce manca dal 2011, la nuova

“Nonna“ di Legnano?

C.G.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?